Tutte le novità attese al Salone del Mobile 2014

Guida Guida

Dall’8 al 13 aprile torna nei padiglioni di Milano-Rho Fiera la 53ª edizione del Salone Internazionale del Mobile con le biennali EuroCucina e il Salone Internazionale del Bagno 

E' ormai tutto pronto per la 53ª edizione del Salone Internazionale del Mobile, che insieme alle biennali EuroCucina e il Salone Internazionale del Bagno, oltre al Salone Satellite rappresenta il punto di riferimento a livello mondiale del settore Casa-Arredo.

Quest'anno al Salone del Mobile di Milano circa 2.400 espositori provenienti da tutto il mondo

Il Salone Internazionale del Mobile vedrà la presenza ormai consolidata delle più importanti aziende del mondo dell’arredo ma anche il nuovo ingresso di aziende come Hästens, Kvadrat, Iittala, Tom Dixon. Torneranno a esporre poi Flötotto, Gebr, Thonet, SCP, Treca e Wittmann.

Nei quattro padiglioni dedicati alla 20ª edizione di EuroCucina faranno ritorno grandi nomi, quali Alno, Cesar, Dada, Mobalpa, Pedini, Schiffini e Valcucine. E accanto tornerà FTK (Technology For the Kitchen) l’evento collaterale dedicato al settore degli elettrodomestici da incasso e delle cappe d'arredo, con la presenza di nuove aziende, quali Arçelik (Beko) e Sub-Zero Group (SubZero, Wolf).

La biennale dedicata al Salone Internazionale del Bagno proporrà tutte le novità in fatto di cabine doccia, impianti sauna, vasche da bagno e idromassaggio, porcellana sanitaria e rubinetteria sanitaria. Torneranno a esporre i propri prodotti Gessi e Sicis a cui si aggiungeranno le nuove partecipazioni di Florim, Geberit, Graff, Kartell by Laufen e Ceramica Sant’Agostino.

Cambiamenti in vista anche per il SaloneSatellite dedicato ai giovani creativi a cui verrà affiancato un prestigioso evento collaterale dal titolo “Dove vivono gli architetti”: otto importanti nomi dell’architettura internazionale apriranno le porte delle loro abitazioni private.

Viene inoltre riproposto per il 5° anno il concorso SaloneSatellite Award che premia i 3 progetti migliori attinenti alle merceologie presenti in fiera e che ha lo scopo di favorire contatti tra gli under 35 e le aziende espositrici del Salone.

Si profila dunque un’edizione particolarmente ricca di novità e di eventi a testimonianza di come il Salone del Mobile sia un momento sempre più integrante della città di Milano: una sorta di prova generale in vista di Expo 2015.

Salone del Mobile e mobilità sostenibile

Un’importante novità di questa edizione del Salone del Mobile riguarda la mobilità in città: Car2Go, il servizio di car-sharing presente a Milano metterà disposizione del pubblico del Salone, le caratteristiche smart car 
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI