Adottare un piccione, l'esperienza di Antonella: “Sono coccolosi come cane e gatto”

Notizia Notizia

Piccioni: sono monogami e fedeli, una volta addomesticati, vi seguono ovunque. La storia di Antonella Bellomo e Pollo ne è una prova.

Adottare un piccione, l'esperienza di Antonella: “Sono coccolosi come cane e gatto”

Il piccione, noto col nome scientifico di columba livia o semplicemente colombo, è stato il primo animale addomesticato dall'uomo. Oggi c'è chi utilizza i classici dissuasori per piccioni per tenerli lontani e c'è chi li ama alla follia. In realtà, quelli che troviamo per strada, che insidiano i nostri balconi, che ci fanno arrabbiare per un "ricordino" sul vestito, non sono altro che gli eredi di quegli uccelli che un tempo consegnavano messaggi per conto degli umani, dispersi dagli stessi allevamenti che noi abbiamo creato.

Ma c'è chi non ha paura dei colombi e ha deciso di adottarne uno. Si tratta di Antonella Bellomo che ormai con Pollo vive una vera e propria storia d'amore.

"Ho trovato Pollo per strada - racconta Antonella. - Era caduto dal nido e dei ragazzini lo stavano scalciando, col rischio di essere investito. Avrà avuto 20 giorni. Mi sono precipitata, l'ho preso al volo, ho allontanato i ragazzi e ho cercato l'aiuto di un veterinario aviario per capire come procedere".

Un salvataggio fortunato, quello di Pollo. In tanti non ce la fanno. La vita media di un colombo lasciato a se stesso in città è di 2-3 anni. In cattività - o meglio, in allevamento - possono vivere fino a 20 anni.

Ma c'è qualche rischio per i padroni: quello che l'animale, ricevuto l'imprinting dall'uomo, gli resti talmente fedele da identificare l'umano come genitore e compagno. "Sono monogami e coccoloni - spiega Antonella. - Quando il mio fidanzato viene a trovarmi, Pollo inizia a emettere il suo gru gru da attacco. È molto territoriale".

Quando Antonella ha portato il pulcino a casa sua, l'ha svezzato, donandogli l'imprinting materno che tutti gli uccelli ricevono dalla madre. Se ci si trova a soccorrere un colombo ma non si ha intenzione di tenerlo in casa, è necessario stargli accanto al massimo per due ore al giorno, il tempo di nutrirlo senza coccolarlo. Troppo tardi per Antonella: "Ora si comporta come un cane o un gatto!".

I colombi sono molto affettuosi. Cercano le coccole, si posano sulla testa, seguono il proprio umano ovunque, proprio come i classici quattro zampe a cui siamo abituati.

"Durante la notte sta in una piccola voliera domestica. Durante il giorno è libero, si muove tra camera e soggiorno, - racconta Antonella - ma gli sono vietate la camera da letto e la cucina. Può rimanere solo in casa per qualche ora senza problemi".

E come la mettiamo con i fastidiosi bisognini? "In generale, sono degli animali molto puliti. Amano farsi lavare e si lisciano le piume in continuazione - spiga la fiera padrona - Ma capita che faccia i bisogni in giro, il che può essere un problema da affrontare se lo si vuole tenere in casa. Col tempo ha imparato a fare i suoi bisogni nella voliera perché hanno bisogno di farli in un posto lontano da quello in cui passano la maggior parte del proprio tempo".

Benché dunque siano animali capaci di eguagliare l'affetto di cani e gatti, secondo Antonella i colombi sarebbe meglio soccorrerli per poi rilasciarli in colonia, "tranne quando sono disabili o imprintati".

Ovviamente il consiglio di Antonella è quello di rivolgersi sempre a veterinari specializzati o di cercare supporto attraverso i gruppi dedicati, nati sui social. "Sono animali molto delicati. Vanno alimentati con cibo adatto alle loro esigenze". Come la mettiamo con le infezioni? "Proprio rivolgendosi ai veterinari aviari si è in grado di diagnosticare e curare le eventuali malattie dei colombi, proprio come per gli altri animali".

Tra i nuovi animali domestici da adottare il piccione è un valido candidato. Conclude Antonella: "Adottare un colombo significa ampliare il proprio sguardo e cogliere la bellezza, la dolcezza e la fedeltà di questi animali, spesso bistrattati per un comune pregiudizio". 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI