Life Wolfalps: i lupi riconquistano le Alpi

Guida Guida

Grazie al progetto europeo Life Wolfalps i lupi, animali a rischio estinzione, hanno ripopolato tutte la catena montuosa delle Alpi. 

Hanno iniziato a ripopolare il Parco delle Alpi Marittime e poi da lì hanno pian paino occupato tutto l’arco alpino: grazie al programma europeo “Life Wolfalps” i lupi sono tornati a colonizzare le Alpi. Nel solo Piemonte sono stati individuati 35 branchi ma altri sono presenti soprattutto nella zona centro-orientale dell'arco montuoso.

Il progetto Life Wolfalps è stato recentemente presentato a Torino e vedrà il proprio compimento nel maggio del 2018.

A partire da questo inverno un team di esperti si occuperà di monitorare la presenza di questo splendido animale a rischio estinzione in sei diverse zone chiave italiane.

Partecipano al monitoraggio anche squadre cinofile anti-veleno e allevatori che aiuteranno a redigere un dossier in merito ai danni delle predazioni subite: i lupi si rendono spesso responsabili di uccisioni di capi di bestiame e a causa di questo comportamento spesso sono finiti nel mirino dei bracconieri.

Quest’estate infatti sugli Appennini diversi esemplari sono stati barbaramente uccisi anche ricorrendo alla pratica dei bocconi avvelenati.

Da qui le proteste di molti allevatori nei confronti del progetto Life Wolfalps, come ad esempio quelle espresse dagli allevatori aderenti all'Associazione Alte Terre, secondo cui si dedicano troppi milioni alla salvaguardia del lupo mentre i servizi in montagna sono sempre più carenti.

Luigi Boitani, presidente del "Large Carnivore Initiative for Europe" spiega che l'obiettivo di Life Wolfalps è quello di fare coesistere i lupi con le attività umane.

Il progetto Life Wolfalps non reintroduce il lupo sulle Alpi ma intende affrontare la questione dell’arrivo naturale del lupo sulle Alpi studiando e monitorando la specie: il lupo è un animale che si sposta su grandissime distanze ed è necessario un progetto comune che riguardi tutta l'area alpina.

In pratica ciò che fa Life Wolfalps è implementare e coordinare azioni di conservazione del lupo nell’intero ecosistema alpino, favorendo la costituzione di un regime di convivenza stabile tra lupo e attività economiche umane.

Foto © groster - Fotolia.com

Finanziamento europeo

Il progetto Life Wolfalps ha ricevuto un finanziamento di oltre 6 milioni di euro ed è iniziato lo scorso settembre 2013.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI