Estinto in natura il rinoceronte di Sumatra di Sabah

Guida Guida

Un altro gigante se n’è andato per sempre: nello stato malese di Sabah sono ormai estinti i rinoceronti allo stato selvaggio. 

Il ministro dell’Ambiente malese, Masidi Manjun, ha annunciato che il rinoceronte di Sumatra orientale è da considerarsi estinto allo stato selvaggio. Nello stato malese di Sabah non esistono più esemplari di questa creatura timida e solitaria che vive nel fitto delle foreste del Borneo.

Il rinoceronte più piccolo e sfuggente del mondo, il rinoceronte di Sumatra orientale o rinoceronte del Borneo (Dicerorhinus sumatrensis harrissoni) è una sottospecie del rinoceronte di Sumatra (Dicerorhinus sumatrensis) di cui si contano altre due sottospecie: il Dicerorhinus sumatrensis lasiotis, noto come rinoceronte di Sumatra settentrionale, e il Dicerorhinus sumatrensis, noto come rinoceronte di Sumatra occidentale.

Fino al 2008 si contavano nella zona circa cinquanta rinoceronti, dopo cinque anni appena dieci e oggi, con ogni probabilità, sono estinti.

I motivi di questa repentina estinzione sono sostanzialmente, la caccia di frodo per il loro corno e la perdita dell’habitat dovuto alla deforestazione, per far posto a piantagioni di palma da olio.

Questi pacifici animali, risalenti al Pleistocene, un tempo popolavano le foreste di Malesia, India, Myanmar, Bangladesh, Laos, Thailandia, Indonesia e Cina. Poi a partire dal 1930 l’uomo ha iniziato a cacciarli per il loro corno utilizzato dai cinesi nella loro medicina tradizionale.

I rinoceronti hanno così iniziato a nascondersi nel fitto delle foreste ma anche in questo caso l’uomo ha saputo stanarli: a causa della deforestazione intere aree remote della foresta un tempo inaccessibili sono state raggiunte dai bracconieri.

Attualmente gli unici sopravvissuti di questa specie di rinoceronte sono tre esemplari, Iman, Puntung e Tam, due femmine e un maschio, tenuti in semi-libertà nella riserva Borneo Rhinoceros Sanctuary (Brs).

A causa dei problemi di salute delle due femmine la riproduzione naturale risulta impossibile per cui, per salvare la specie dall’estinzione anche in cattività, sarà necessario ricorrere alla fecondazione in vitro.

Foto © krizz7 - Fotolia.com

Il valore del corno

I commercianti di frodo valutano il prezzo del corno del rinoceronte di Sumatra a 30.000 $ al chilo, ma dopo la notizia della sua estinzione allo stato naturale il prezzo salirà alle stelle.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI