Come pulire le orecchie al furetto

Guida Guida

L'igiene e la pulizia sono requisiti di base per la salute e il benessere del furetto. Occhi, naso, ma soprattutto orecchie, dovranno essere curati con particolare attenzione al fine di preservare l’integrità delle vie sensoriali, i suoi strumenti più preziosi. Cominciamo quindi a vedere come pulire le orecchie del furetto.

L'igiene e la pulizia sono requisiti di base per la salute e il benessere del furetto. Occhi, naso, ma soprattutto orecchie, dovranno essere curati con particolare attenzione al fine di preservare l’integrità delle vie sensoriali, gli strumenti più preziosi di ogni animale.

I furetti hanno però una peculiarità rispetto agli altri amici di casa come il cane o il gatto: un piccola borsa sul dorso dell'orecchio, che ha bisogno di essere pulita periodicamente perché tende ad accumulare le secrezioni naturali della pelle e lo sporco che vi può arrivare, essendo molto stretta. Vediamo quindi come pulire le orecchie del furetto e questa piccola tasca.

Come fare

  1. Procuratevi del cotton fioc ed una soluzione igienizzante adatta. Se non ne trovate una specifica per il furetto una per la pulizia delle orecchie di cani e gatti andrà benissimo.
  2. Inumidire il cotton fioc con la soluzione igienizzante e pulite il padiglione dell’orecchio del vostro furetto con movimenti circolari verso l'esterno.
  3. Fermatevi a pulire solo la zona dell'orecchio che si può vedere senza spingervi fino ai canali interni dell'orecchio: potreste danneggiare la membrana timpanica indispensabile per sentire e comunque rischiereste di spingere il cerume all'interno dell'orecchio, dove potrebbe causare infezioni.
  4. Inumidite un altro cotton fioc e passate a pulire la tasca dietro l’orecchio.
  5. Ripetete l’operazione con l’altro orecchio sempre usando cotton fioc puliti ad ogni passaggio. È importante perché la flora batterica naturale delle due orecchie non è identica e potreste trasmettere infezioni da un orecchio all’altro.


photo credit: originalpozer via photo pin cc

>>>LEGGI ANCHE: Come nutrire un furetto

Igiene per tutti

Anche se non hanno la tasca dietro l'orecchio ricordate che anche cani e gatti hanno bisogno di una pulizia periodica delle orecchie. Le regole sono le stesse: limitarsi al padiglione senza infilare nulla nel condotto uditivo se non eventuali gocce prescritte dal veterinario.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI