I cani più fortunati del Regno Unito sono i Corgi della Regina Elisabetta II

Notizia Notizia

Bistecche di manzo, pollo e coniglio servite in ciotole d'argento o di porcellana finissima: è la dieta dei cani della Regina Elisabetta II d'Inghilterra. 

I cani più fortunati del Regno Unito sono i Corgi della Regina Elisabetta II

L’amore che la Regina Elisabetta II d'Inghilterra nutre nei confronti dei suoi cani di razza Corgi è risaputa: fanno capolino nelle foto ufficiali fin dagli anni ‘50 e per loro c’è sempre posto, sia negli eventi ufficiali che in quelli privati.

In occasione del suo novantesimo compleanno, il settimanale britannico Vanity Fair ha dedicato alla sovrana un lungo servizio e una copertina, firmata dalla famosa fotografa americana Annie Leibovitz, in cui viene ritratta insieme ai suoi quattro cani di razza Welsh Corgi Pembroke: Holly, Willow, Vulcan e Candy.

La regina convive con i cani fin da bambina, quando suo zio, il principe di Galles, le regalò il primo cucciolo di Cairn Terrier.

Nel 1949 è iniziato il primo programma di allevamento dei "Windsor Corgis", con la prima cagnolina Susan, regalatale da suo marito, il Principe Filippo. Da allora sono state ben quattordici le generazioni di Corgi supervisionate dalla Regina, anche se le nascite si sono fermate dopo Holly e Willow.

Oltre ai cani Corgi, la Regina ha selezionato una razza tutta sua che ha battezzato Dorgi quando uno dei suoi Corgi si è accoppiato con il bassotto di sua sorella, la Principessa Margaret.

I Corgi della Regina sono talmente fortunati che mangiano in ciotole e vassoi d'argento o di porcellana finissima bistecche di manzo, pollo o coniglio cucinate da uno chef appositamente scelto da Her Majesty, che prepara loro solo pasti freschi e di qualità.

I cani di Elisabetta hanno uno staff che li segue personalmente e che si occupa della loro salute e pulizia.

Al loro benessere è addetto anche uno psicologo, il dottor Roger Mugford, che ha dichiarato la Regina riserva ai suoi cani anche cure omeopatiche ed erboristiche.

Talvolta è la Regina stessa a cucinare di persona per i suoi amici pelosi cibo che serve seguendo un ordine di anzianità, in ciotole d’argento, e solo dopo aver fatto sedere tutta la Royal Dog’s Family in semicerchio.

Foto @Animal Fair

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI