Il Pastore tedesco resta il preferito tra i cani di razza

Guida Guida

Secondo i dati dell’Ente nazionale cinofilia italiana (Enci) il cane di razza preferito dagli Italiani resta il Pastore tedesco. 

In base ai dati ufficiali dell’Ente nazionale cinofilia italiana (Enci), emerge che nell’ultimo decennio gli animali registrati sono aumentati progressivamente anche nel periodo di crisi economica.

I cani con pedigree nel 2005 ammontavano a 125.600 ma nel 2014 si è arrivati a 151.400

Si scopre inoltre che il cane più amato dagli italiani è il Pastore tedesco, infatti negli ultimi 10 anni la sua richiesta è rimasta stabile: attualmente sono 16.239 i cani di questa razza iscritti all’Enci, mentre nel 2005 erano 16.000.

Segue poi il Setter inglese che al momento conta 13.030 soggetti mentre 10 anni fa erano 16.418: il calo di circa 3.400 soggetti è dovuto al fatto che la caccia è meno praticata dalle nuove generazioni rispetto alle precedenti.

Al terzo posto della classifica Enci si posiziona il Labrador Retriever con 9.221 soggetti oggi rispetto ai 6.683 del 2005. I Golden Retriever arriva al quarto posto con 6.036 cani mentre dieci anni fa erano praticamente la metà ovvero 3.434.

Al quinto posto si posiziona invece il Jack Russell: nel 2005 gli esemplari iscritti erano 1.987 ma oggi sono quasi triplicati arrivando a 5.587. Al sesto posto troviamo l’American Staffordshire una delle razze che ha avuto la maggior crescita numerica con 737 nel 2004 e 4.103 oggi.

Al settimo posto si posiziona il Cane Corso passando da 2.444 soggetti a 3.822, all’ottavo il Boxer che scende da 4.486 a 3.686, in nona posizione si mantiene stabile il Rottweiler che passa da 3.086 a 3.730. Chiude la classifica al decimo posto il Bassotto tedesco che sale da 2.068 a 3.234.

Al di fuori della “top 10”, sono in aumento i Cavalier King che salgono da 471 a 1.377, i Bulldog francese che vanno da 412 a 1.400, i Border Collie che raddoppiano da 1.500 a 3.000 e il Dogo argentino che cresce da 700 a 1.100.

Calano invece il Carlino che scendono da 1.060 a 759, il Mastino Napoletano e le altre razze da caccia come i Pointer che si riducono da 3.600 a 2.400 e i Breton che scendono da 6.300 a 3100.

Foto best5.it

Passa in canile

Prima di comprare un cane di razza è d’obbligo passare in uno dei tanti canili italiani dove oltre 150.000 cani sono in cerca di una famiglia.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI