Come interpretare il linguaggio del corpo del tuo cane

Guida Guida

Come aumentare l'intesa con il tuo cane e comprenderlo in ogni suo movimento? Ecco la guida che ti insegna a farlo.

I cani sono animali molto espressivi, e se sappiamo riconoscere i loro segni, possiamo comunicare in maniera più semplice e comprendere con più facilità quello che desiderano o che li infastidisce. Spesso l’abbaiare è un sintomo chiarificatore, ma ancora di più il linguaggio del corpo del tuo cane, soprattutto di orecchie e coda, permette di comprendere il nostro amico. Vediamo in questa guida come orientarsi.
 

I movimenti delle orecchie:
 

-    curiosità: quando il cane è incuriosito, le orecchie si drizzano appena e si piegano in avanti;
-    dispiacere: se sgridate il vostro cane in maniera vigorosa, questi piegherà le orecchie all’indietro;
-    attenzione e confusione: quando le orecchie sono, una ritta e l’altra in giù, significa che l’animale sta ascoltando attentamente, ma che non capisce bene cosa succede. Capita anche quando durante alla passeggiata, si trova in un posto che non conosce e non sa dove andare, è incerto.

Passiamo alla coda


-    di solito, quando il cane scondinzola velocemente (per tutta la sua lunghezza della coda) e tiene la coda sollevata, è perché saluta ed è contento e rilassato;
-    quando invece, la coda è sempre sollevata, ma a muoversi è solo la punta con dei piccoli scatti, vuol dire che il nostro amico è un po’ nervoso (in questo caso, le orecchie saranno piegate in avanti;
-    se la coda è tesa, non verso l’alto ma in posizione orizzontale, è perché il cane si sente minacciato. In questo caso avanzerà molto cautamente verso la minaccia per studiarla;
-    vi è poi la coda tra le gambe, modo di dire ormai comune: questo capita durante una sgridata o dopo una zuffa persa.

Un altro sintomo che per il cane è un mezzo di comunicazione, sono i brividi. Questi possono essere ovviamente sintomo di freddo, ma anche di gioia trattenuta: ad esempio, se siamo trattenuti prima della passeggiata o prima di dare il cibo al cane, lui coglierà i segnali e vibrerà di sconforto.

Ora conosciamo un po’ meglio i nostri amici a quattro zampe, ascoltiamoli!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI