Come proteggere dal caldo i nostri cani e gatti

Guida Guida

Anche i nostri animali soffrono le alte temperature, ecco qualche consiglio per evitare rischi per la loro salute.

Anche i nostri amici a quattro zampe soffrono le alte temperature. I cani e i gatti sono protetti dal loro pelo ma il caldo può essere insopportabile anche per loro, per questo bisogna mettere in atto tutte le precauzioni per evitare colpi di calore rischiosi per la salute dei nostri animali.

Un colpo di calore può mettere a rischio la vita del nostro cane o gatto che non mettono in atto naturali meccanismi di termo dispersione con la respirazione (non sudano) e, quando la temperatura sale troppo, può essere molto pericoloso

Gli animali più a rischio sono quelli che hanno già avuto colpi di calore, quelli in sovrappeso, di età avanzata, le specie a pelo lungo, i cani molossi come bulldog, carlino e boxer che hanno le vie respiratorie più piccole e quelli con patologie respiratorie e cardiache.
Se un animale respira affannosamente, non riesce a stare in piedi, significa che è molto debole e potrebbe avere delle convulsioni. Quando ci sono questi sintomi è utile:

  • spostarlo in una zona fresca
  • bagnarlo con un asciugamano umido (non gettargli addosso acqua gelata) per abbassargli gradualmente la temperatura corporea
  • farlo bere acqua fresca, non ghiacciata
  • strofinare i cuscinetti plantari, l’inguine e le ascelle con cotone imbevuto di alcol che aiuta a far evaporare il calore
  • portarlo dal veterinario che gli farà una flebo per reidratarlo

Come prevenire un colpo di calore al nostro cucciolo? Bisogna seguire delle semplici regole generali:

  • non lasciateli in macchina né legati al sole
  • attrezzate l’auto con delle tendine per ripararli dai raggi
  • cambiate spesso l’acqua nella ciotola e non costringeteli a seguirvi nelle ore più calde; portateli a spasso la mattina presto o nel tardo pomeriggio. Negli altri orari potrebbero bruciarsi le zampe sul suolo troppo caldo
  • le alte temperature favoriscono il rapido deterioramento degli alimenti
  • mettete la cuccia in un luogo fresco
  • non tosate il cane, il pelo aiuta a proteggerlo dal caldo e dalle scottature
  • Prima di mettervi in viaggio, controllate le vaccinazioni e mettete in valigia ciotola e thermos per l’acqua fresca, due teli (per stenderlo al mare e per asciugarlo), uno snack, salviettine umide per pulirlo, una spazzola, una protezione solare, una pinzetta per eventuali schegge e una museruola (può essere richiesta).

Lo sapevate che anche cani e gatti possono scottarsi al sole? Le zone più delicate sono le orecchie, il naso e gli occhi; gli animali più a rischio sono quelli a pelo corto e chiaro. Esistono spray o creme con filtri solari da applicare sul manto oppure potete proteggerlo facendogli indossare una vostra maglietta. I cuccioli non dovrebbero uscire nelle ore assolate.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI