L’Australia dichiara guerra ai gatti selvatici

Guida Guida

L’obiettivo del governo australiano è di eliminare 2 milioni di gatti selvatici per salvare dall'estinzione molte specie autoctone minacciate dai predatori.  

Per i gatti selvatici l’Australia diventerà presto un luogo da evitare: il governo ha infatti annunciato un programma di eliminazione di questa specie felina per salvare dall'estinzione molte specie autoctone a rischio.

Non a caso tutti gli stati australiani hanno già deciso di classificare i gatti selvatici come “animali nocivi”.

L'Australia purtroppo detiene uno dei peggiori record per quanto riguarda le specie estinte e a causa di questi predatori molte specie animali sono a rischio.

Da quando gli europei hanno colonizzato il territorio dell'Oceania ben 29 specie di mammiferi sono scomparsi e tuttora almeno 1800 risultano minacciati

In questo ecosistema i gatti selvatici risultano essere altamente pericolosi per le specie autoctone ecco perché il governo di Camberra ha deciso di portare avanti il programma di riduzione progressivo dei felini.

Il ministro dell'ambiente Greg Hunt ha annunciato che entro il 2020 saranno uccisi almeno 2 milioni di gatti selvatici per cercare di salvaguardare 20 specie di mammiferi, 20 di uccelli e 30 di piante a rischio estinzione.

Come ha annunciato Gregory Andrews, delegato alla protezione delle specie in pericolo in Australia, il governo investirà almeno 6,6 milioni di dollari per portare a compimento il programma di salvaguardia della fauna selvatica a discapito di questi felini predatori.

Sia Andrews che il ministro Hunt hanno dichiarato di non odiare assolutamente i gatti selvatici ma che questa decisione si è resa necessaria per dire, una volta per tutte, stop alle estinzioni.

I gatti saranno catturati e uccisi nel modo piùumano ed efficace possibile”, in particolare verranno impiegate esche avvelenate: a tal proposito dovrà essere prestata maggiore attenzione ai gatti domestici impedendo loro di uscire di casa.

Foto www.agriturando.com 

FeralCatScan

Il ministero australiano ha predisposto una app, FeralCatScan, per consentire alle persone di allertare le autorità sulle aree in cui è stato avvistato un gran numero di gatti selvatici.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI