Come proteggere il gatto che mangia i cavi elettrici

Guida Guida

L’abitudine di mordicchiare tutto quello che arriva a tiro non è frequente solo nei cani. Anche alcuni gatti amano passare il tempo masticando pantofole, mobili e soprattutto i pericolossimi cavi elettrici. Questa guida ti svela qualche trucco per impedirglielo.  

L’abitudine di mordicchiare tutto quello che arriva a tiro è più tipica dei cani e dei cuccioli in particolare. Anche alcuni gatti però amano passare il tempo masticando pantofole, mobili e, soprattutto, i pericolossimi cavi elettrici a cui per altro arrivano benissimo grazie alla capacità di infilarsi dappertutto (foto).

Come fare per far proteggere il micio che ha questa pessima abitudine?

Nascondere i fili

Il metodo più efficace per risolvere il problema è il cablaggio permanente, ovvero incassare tutti i cavi all’interno dei muri. Questa soluzione però è piuttosto costosa, richiede l’intervento di personale specializzato e non sempre è praticabile. Inoltre, lascia comunque scoperti i cavi degli elettrodomestici che non è possibile incassare nei muri, per ovvie ragioni.

Un’alternativa più pratica è data dalle cosiddette canaline. Sono tubi in materiale resistente e a prova di animale (e bambino) in cui si possono far passare i cavi senza bisogno di incassarli nel muro. Si montano facilmente e ne esistono alcune che consentono di nascondere anche i fili degli elettrodomestici.

Rendere i fili poco “appetibili”

Laddove nessuno di questi sistemi bastasse per nascondere tutti i cavi elettrici per l’intera lunghezza, e togliergli così alla portata del gatto, si deve ricorrere necessariamente a sostanze disgustose per il palato del micio che facciano da “repellenti”.

  • Arance e limoni: provate a strofinare le bucce di agrumi sui fili da cui volete proteggere il gatto ci sono buone probabilità che ne stia alla larga.
  • Pepe: un classico tra i “dissuasori” naturali, ma conviene provare.
  • Pomate per l’onicofagia: le sostanze amare da spalmare sulle dita per impedire agli esseri umani di mangiarsi le unghie possono rivelarsi efficaci dissuasori anche per i gatti che masticano i fili elettrici.

 

Ovviamente per dissuadere definitivamente il gatto dal mordere i fili elettrici dovete sgridarlo quando lo fa. L'importante però è che lo cogliate sul fatto: se il rimprovero arriva a distanza di tempo da quando la marachella è stata fatta il micio non capisce perché vi arrabbiate, nemmeno indicandogli il danno.

photo credit: Tabbymom Jen via photopin

Fili rinforzati

Per proteggere il gatto che ama mordere i cavi elettrici da eventuali danni provate a rinforzarli con nastro isolante: è probabile che il micio si concentri sul nastro e lasci stare il filo. In ogni caso avreste più tempo per accorgervene e rimettere nuovo nastro isolante.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI