Per i cani gli odori familiari sono come i dolci

Guida Guida

Uno studio condotto dalla Emory University in Georgia è arrivato a dimostrare che per i nostri amici a quattro zampe gli odori familiari sono come i dolci.  

L’olfatto è sicuramente il senso più sviluppato e più importante dei cani, infatti lo usano continuamente per identificare oggetti, persone o altri cani.

Questo senso è superiore sino a 10 milioni di volte rispetto a quello umano: le cellule olfattive del cane possono superare anche i 100 milioni a seconda della razza.

Dunque che il fiuto dei cani sia infallibile è risaputo ma che i nostri amici a quattro zampe percepiscono l’odore delle persone a loro familiari come se si trattasse di dolci ancora non era noto.

La scoperta arriva da uno studio condotto da Gregory Berns della Emory University in Georgia e pubblicato sulla rivista Behavioural Processes: poco importa se il profumo delle persone a cui i cani sono affezionati sia fruttato, muschiato o floreale, per loro è comunque buono come una torta o un biscotto.

In base ai dati raccolti dai ricercatori pare proprio che il cervello dei cani attivi specifiche aree relative alla ricompensa quando gli animali annusano odori collegabili ad affetti o ricordi particolarmente positivi.

L’esperimento ha visto il coinvolgimento di dodici esemplari di razze diverse: il loro cervello è stato sottoposto a scansioni nel momento in cui annusavano odori differenti.

E’ risultato dunque che le risposte del cervello dei cani apparivano molto più significative quando annusavano l'odore del padrone o di una persona appartenente al nucleo familiare rispetto a quello di uno sconosciuto o di un cane familiare.

Si tratta di un importante risultato utile a comprendere cosa provano i nostri amici a quattro zampe e che dimostra come i cani non solo sono capaci di riconoscere gli odori degli esseri umani, ma che sono anche in grado di associare specifici ricordi a un determinato odore, anche se il possessore di questo odore è fisicamente assente.

Foto © paultarasenko - Fotolia.com

Il naso del cane

L’area all’interno del naso dei cani preposta alla distinzione degli odori è 14 volte più sviluppata rispetto a quella degli uomini.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI