Chef: ecco i 10 più seguiti sui social

Classifica Classifica

Un monitoraggio di Blogmeter svela quali sono i cuochi più influenti su Facebook, Twitter e Instagram.

Dai fornelli ai social il passo è breve: da tempo gli chef hanno scoperto l’importanza strategica delle piattaforme virtuali, non solo per promuovere il proprio nome, ma anche per diffondere la loro cultura del cibo e dare il via a nuove tendenze. Sono così diventati anche influencer con nutrite schiere di seguaci. Un’analisi di Blogmeter ha preso in esame, nel periodo giugno-agosto 2016, le performance sui canali ufficiali Facebook, Twitter e Instagram di 38 chef scelti in base alla loro rilevanza sul mercato italiano, in termini di passaparola e di engagement, tracciando una classifica dei più social: ecco i primi 10.


10. Carlo Cracco

Foto Facebook

Per il periodo considerato ha raccolto “solo” 89mila interazioni. Non che questo ne offuschi la fama: Carlo Cracco resta sempre uno degli chef più seguiti, anche grazie a due programmi cult come “MasterChef Italia” ed “Hell’s Kitchen” (che gli hanno valso l’ingaggio da testimonial di Scavolini e San Carlo).

9. Heinz Beck

Foto Facebook

Lo chef del ristorante La Pergola a Roma (tre stelle Michelin) stupisce sui social con le immagini dei suoi straordinari piatti. Totale interazioni registrate: 122mila.

8. Bruno Barbieri

Foto Facebook

Sui social network (dove si attesta a quota 134mila interazioni) lo chef emiliano giudice di "MasterChef Italia" racconta di viaggi e cibo, le sue due grandi passioni.

7. Simone Rugiati

Foto Facebook


Perfetto esempio di chef televisivo, Simone Rugiati è un prezzemolino del piccolo schermo. Da “La Prova del Cuoco” di Antonella Clerici, a “Cuochi e Fiamme”, di recente è approdato alla conduzione del talent show di Mediaset “Tu sì que vales”. Di certo ne giova la sua popolarità virtuale, a quota 274mila interazioni.

6. Massimo Bottura

Foto Instagram

Impossibile che lo chef proprietario dell’Osteria Francescana di Modena (il ristorante migliore al mondo secondo la classifica 50 Best Restaurant) mancasse all’appello. I suoi post più seguiti? Quelli che lo ritraggono in compagnia delle tante celebrity che passano per la sua cucina (tra le ultime, guarda un po’, proprio il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg). Conta 353mila interazioni.

5. Ernst Knam

Foto Twitter

Pasticcere tedesco, milanese di adozione, è considerato il Re del cioccolato. Le sue dolci creazioni possono essere ammirate, oltre che sui social (ha 386mila interazioni) anche nel cooking show “Bake Off Italia” su Real Time, dove veste i panni di giudice.

4. Alessandro Borghese

Foto Instagram

Protagonista di diversi programmi televisivi, da “4 ristoranti”, a “Kitchen Sound”, fino a “Cocktail House”, Alessandro Borghese è un assiduo utilizzatore di piattaforme social. Nel periodo preso in esame ha totalizzato la bellezza di 527mila interazioni.

3. Antonino Cannavacciuolo

Foto Facebook

Difficile che lo chef campano protagonista di “Cucine da Incubo” e giudice di “MasterChef Italia” risulti antipatico a qualcuno e anche la presenza social è un riflesso del suo talento comunicativo: sui suoi profili arriva a 716mila interazioni. È il primo in assoluto per ampiezza della community (1,6 milioni tra fan e follower).

2. Chef Rubio

Foto Twitter

Per Gabriele Rubini (33 anni e un passato da rugbysta) sono 840mila le interazioni social. A piazzarlo sul secondo gradino del podio c’è soprattutto il suo programma su DMAX “Unti e Bisunti” e la Birra Peroni, di cui è testimonial.

1. Marco Bianchi

Foto Twitter

Con oltre un milione di interazioni è Marco Bianchi a piazzarsi in testa alla classifica. Sui social tiene vivo il dibattito non solo nel ruolo di chef, ma anche in quello di divulgatore scientifico vicino alle posizioni vegetariane di Umberto Veronesi. È autore di moltissime pubblicazioni sulla sana alimentazione.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI