Idee da copiare: a Berlino ha aperto un ristorante anti-spreco

Notizia Notizia

Il Restlos Glücklich cucina piatti vegetariani utilizzando materie prime di scarto di fattorie e supermercati bio: sano e buono, in tutti i sensi. 

Idee da copiare: a Berlino ha aperto un ristorante anti-spreco

Un ristorante che utilizza le eccedenze delle fattorie e dei supermercati biologici per combattere gli sprechi alimentari: a Berlino ha aperto il Restlos Glücklich. Situato al numero 22 di Kienitzer Strasse, il locale offre quasi esclusivamente piatti vegetariani preparati dallo chef con materie prime di scarto. In pratica, frutta e verdura vicine alla scadenza o difficili da vendere a causa di imperfezioni nella forma o perché la confezione è danneggiata.

Con ingedienti così, ovvio che la cucina proposta sia sana e salutare, oltre che deliziosa. Inoltre l’atmosfera, creata da un arredo con tavoli di legno e materiali di riciclo, piatti e bicchieri spaiati, è schietta e molto accogliente.

Aperto lo scorso luglio, il Restlos sta naturalmente attirando molta attenzione, anche perché si mangia bene senza spendere una fortuna: 20 euro circa per un pranzo completo nel fine settimana, 8 euro il mercoledì e giovedì, con un antipasto e il piatto principale.

L’idea è venuta a 12 volontari, fra cui uno scienziato dell’ambiente, un ingegnere e un operatore bancario. Fanno tutti parte di un'associazione no profit che organizza anche gite guidate presso le fattorie biologiche e corsi di cucina per imparare a utilizzare cibo che altrimenti verrebbe gettato.

Foto: www.restlos-gluecklich.berlin

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI