Come organizzare la cucina con l'attrezzatura giusta per i dolci

Guida Guida

Fare con le proprie mani torte, biscotti, dessert è la passione di molte di noi. Qualche volta però i risultati migliori dipendono anche dagli attrezzi giusti. Vediamo come organizzare la cucina di una novella pasticcera, scegliendo gli attrezzi fondamentali per realizzare dolci perfetti.

Fare con le proprie mani torte, biscotti, dessert è la passione di molte di noi. Qualche volta però i risultati migliori dipendono anche dagli attrezzi giusti

Organizzare la cucina con l'attrezzatura giusta, per i dolci, ci permette di avere sempre ottimi risultati e anche di allargare gli orizzonti provando a realizzare ricette più complesse.

Trasformiamo la nostra cucina in un piccolo laboratorio di pasticceria. Con gli attrezzi giusti si può

Attrezzi di pasticceria che non possono mancare:

  • Una bilancia

Nella preparazione di dolci la bilancia è un oggetto fondamentale, perchè la magia di un dolce sta nel perfetto equilibrio dei pesi degli ingredienti. La bilancia è fondamentale quando vogliamo rifare esattamente lo stesso dolce tante volte, o prepararne tanti, tutti uguali. Sceglietene una che misuri anche i grammi.

  • Cucchiai e spatole di legno

Gli ingredienti per i dolci, tranne in alcuni passaggi, vanno sempre trattati con cucchiai di legno, dedicati solo ai dolci, in modo che non assorbano gli odori di altri cibi.

  • Spatola e pennello di gomma

Sono due attrezzi da tenere cari. Si trovano in gomma o silicone e servono per mescolare delicatamente, stendere creme, spennellare l'esterno di dolci e la frutta.

  • Mattarello

Può essere di piccole dimensioni, circa 40 cm e fare ottimamente la sua funzione. Alcune ne hanno diversi modelli a seconda della ricetta, con diametri e lunghezze differenti. Ne può bastare uno solo nel piu' classico legno.

  • Ciotole e terrine

Almeno 3 che siano dedicate ai dolci. Di misure diverse sia per larghezza che per altezza. Di ceramica, di vetro o di acciaio è meglio, se utilizzate la plastica, controllate sul fondo che sia plastica per alimenti codice 5. (Trovate il codice sul fondo all'interno di un triangolino fatto da una freccia).

  • Grattuggino per le scorze

Piccolo ma efficiente da tenere separato solo per i dolci. Vi servirà per grattuggiare le scorze, alcuni semi e i frutti secchi.

  • Sbattitore

Anche un modello semplice ed economico, ma elettrico, che abbia fruste in acciaio.

  • Pimer o frullatore 

Sicuramente presente in cucina, vi può essere molto utile, anche per la pasticceria.

  • Sac-à-poche

I modelli e i prezzi sono molto vari, scegliete quella che preferite ma considerate che è sempre meglio la 'sac', morbida, in gomma o carta o stoffa, piuttosto che la siringa di plastica che tende a schiacciare il contenuto.

  • Piano di legno o di silicone

Un piano dedicato ai dolci, da tenere sempre pulitissimo, di dimensioni sufficienti a poter stendere una sfoglia o impastare a mano senza traboccare sul tavolo.

  • Setaccino e colino

Ottimi per le farine, per lo zucchero a velo, per le spezie in polvere e per i succhi.

  • Stampi da forno

Ne esistono di tutte le dimensioni e di tutte le forme. La scelta di base può essere per una dotazione minima di 2 stampi tondi di misure diverse, 2 stampi rettangolari, 1 stampo per ciambella, 1 stampo per plumcake.

Mano mano che sviluppate la vostra arte pasticciera, potete acquistare altri stampi, adatti alle ricette che volete preparare.

In generale un paio di teglie con cerniera apribile sono da consigliare.

  • Carta da forno

È un fondamentale per la pasticcieria. Tenetene sempre un rotolo in cucina.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI