Risparmiare con i prodotti di stagione. Autunno e Inverno

Guida Guida

Uno dei modi per risparmiare sulla spesa è quello di scegliere i prodotti di stagione: quali sono quelli autunno-invernali?

Il risparmio nella spesa inizia rispettando la stagionalità dei prodotti. Tuttavia, in un mercato globalizzato forse non è così facile distinguere quali sono i prodotti di stagione da quelli che, invece, non lo sono.

E' da anni, ormai, che siamo abituati a trovare le fragole, l'uva o le pesche, anche in pieno inverno, mentre invece sono tutti prodotti tipicamente primaverili o estivi. Un discorso che riguarda la frutta ma anche la verdura.

  • Sono prodotti che nella maggior parte dei casi arrivano dall'altra parte del mondo, che hanno fatto migliaia di chilometri prima di arrivare qui da noi e il cui prezzo aumenta ad ogni passaggio. Il risultato è che il prezzo d'acquisto è molto alto a fronte di una qualità che, purtroppo, non è altrettanto alta.

Acquistare i prodotti di stagione significa innanzitutto risparmiare sul costo, ma racchiude anche altri vantaggi:

  • acquistare prodotti più freschi
  • acquistare prodotti con pochi passaggi e minor rischio di contaminazioni
  • calmierare i prezzi di vendita
  • contribuire ad alimentare un'economia locale, fatta di produttori di zona
  • alimentarci seguendo il ritmo naturale delle stagioni, assicurandoci la varietà tutto l'anno e importanti nutrienti per la nostra salute

Tra i prodotti di stagione in autunno troviamo:

  • bietole, broccoli, carote, cavoli e cavolfiori, cicorie, finocchi, funghi, lattuga, melanzane, patate, peperoni, radicchi, rape, ravanelli, sedano, spinaci, verze, zucca e zucchine
  • caki, castagne, le prime clementine, mele, pere, pompelmi, uva - limoni presenti tutto l'anno

Tra i prodotti di stagione in inverno troviamo:

  • bietole, broccoli e broccoletti, carciofi, carote, cavolfiori, cicorie, finocchi, lattuga, patata, radicchi, sedano, spinaci
  • arance, clementine, mandarini, kiwi, pere - limoni presenti tutto l'anno

photo credit: Cyril Z. via photopin cc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI