Come utilizzare il cardamomo

Guida Guida

Un'altra regina delle spezie, il cardamomo. Un frutto ricco di proprietà e preziosissimo. Scopri perchè.

Il cardamomo è una delle spezie più costose del mondo e quello indiano è il migliore del mondo per qualità e aroma, anche se viene coltivato e commercializzato in molti altri Paesi a clima tropicale.

Dal punto di vista botanico è il frutto della pianta tropicale Elettaria, che fa parte della famiglia delle Zingiberacee e ne esistono due specie, Elettaria Cardamomum  ed Elettaria Repens. La migliore qualità è la prima.

  • Esistono anche altri tipi di semi che vengono chiamati cardamomo, che però derivano da un'altra pianta (Amomum), hanno un diverso aroma, sono meno pregiati e vengono coltivati principalmente in Nepal. Sono il cardamomo nero, il marrone, il rosso e anche il bianco.

La parte del frutto che si utilizza come spezia aromatica sono i piccoli semi scuri, contenuti all'interno del fiore. Tuttavia, l'aroma speciale dei semi di Cardamomo, a contatto dell'aria si disperde velocemente e quindi in vendita troviamo l'intero frutto, (di colore verde per il Cardamomo elettaria, di colore nero per il Cardamomo nero) in modo che vengano ricavati i semi solo al momento dell'effettivo utilizzo.

E' proprio il suo aroma intenso, le proprietà medicinali e le particolari esigenze di coltivazione (clima, umidità, terreno, tecniche di coltivazione,tempi di produzione) che rendono il Cardamomo tanto costoso

Il cardamomo è utilizzato da tempi antichissimi in India e in Cina e sembra fosse già conosciuto e utilizzato anche in Grecia e nell'Impero Romano, tanto che viene citato in documenti risalenti al 176 d.C. I suoi frutti vengono raccolti una volta maturati e fatti essiccare con metodi naturali oppure con disidratazione forzata.

Dai frutti si ricava anche l'olio essenziale che viene utilizzato soprattutto in erboristeria, nella preparazione di liquori e nelle preparazioni di farmaci e prodotti di bellezza.

Composizione:

Il xardamomo, ha un ottimo contenuto di sali minerali, tra cui soprattutto Potassio e Manganese. Ha un buon contenuto di vitamine B e C e diversi olii essenziali.

Proprietà:

Tra le principali qualità del cardamomo, innanzitutto la sua proprietà aromatica, utilizzata da tempi antichissimi. Il contenuto di olii essenziali come limonene ed eucalipto lo rende un ottimo alleato per combattere l'alitosi. Viene utilizzato per le sue proprietà antisettiche, stimolanti, carminative, per curare problemi digestivi e infiammazioni.

Utilizzo:

I semi di Cardamomo, una volta estratti dal baccello, possono essere utilizzati interi o triturati. Un seme è sufficiente per aromatizzare un piatto, dunque vanno usati con grande parsimonia.

  • Il suo gusto è dolciastro, intenso, leggermente legnoso, con un sapore che ricorda il limone.
  • Si utilizza soprattutto per aromatizzare dolci, confetteria e cioccolateria, creme, torte, salse, ma anche tè, tisane, caffè e piatti a base di riso, carne e formaggi.
  • Si utilizza per aromatizzare i liquori e alcune bevande alcoliche tipiche come il Punch.
  • E' uno degli ingredienti fondamentali per preparare il famoso caffè alla turca e il caffè arabo, così come in Iran e in tutta l'India che lo apprezza anche nella preparazione di diverse miscele.

Il cardamomo è utilizzato per preparare il curry indiano, cioè il Garam Masala, nelle sue diverse tipologie.

Conservazione:

Data la particolarità e la preziosità del cardamomo è bene acquistarlo in baccelli ben conservato, possibilmente sottovuoto e conservarlo in un barattolino di vetro ben chiuso, in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce del sole. Acquistatene piccole quantità per volta in modo di avere sempre un buon aroma.

photo credit: © Sea Wave - Fotolia.com

Prova il caffè arabo

Mescola 2 semi di cardamomo tritati a 2 cucchiai di caffè macinato. Mettili in un pentolino con 3 tazzine d'acqua e 2 cucchiaini di zucchero. Mescola e fai bollire per tre volte. Lascia riposare un minuto e versa il caffè. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI