Come realizzare il ceppo di Natale al cioccolato

Guida Guida

Soffice e goloso, il ceppo di Natale è un dessert facile da fare e personalizzabile in tanti modi diversi. Squisito al cioccolato, allo zabaione, ma anche alle creme di frutta.  

  • DifficoltàDifficoltà: difficile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 10
  • Vegetarianovegetariana

Il Ceppo di Natale, con la sua tipica forma che ricorda un tronco d’albero, è un dessert tipico delle festività natalizie.

Il ceppo di Natale è facile da fare e si può personalizzare in tanti modi diversi, sia nella pasta base, che nelle creme di farcitura

Tra le varianti piu’ golose:

  • la farcitura al cioccolato, allo zabaione, alla crema di marroni.

Veloce e comodo da preparare in anticipo, si può servire con fiocchi di panna montata.  Nella ricetta che vi proponiamo, la pasta base e la farcitura sono al cioccolato.

  • Il ceppo di Natale è uno dei dolci preferiti dei bambini, perché può essere rifinito con piccoli pupazzini di marzapane, decorazioni di zucchero e diventare un dolce-gioco, preparato appositamente per loro in una versione con creme alla frutta.

 

Pasta base

  • 75 g di farina
  • 25 g di cacao amaro
  • 4 uova
  • 125 g di zucchero
  • zucchero a velo q.b.

Per la farcitura al cioccolato:

  • 100 g di cioccolato extra fondente
  • 1 tazzina di caffè ristretto
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 150 g di panna fresca da montare
  • 1 cucchiaio di farina di mais (o farina 00)

Per la copertura:

  • 1 albume
  • 100 g di zucchero a velo

Per le decorazioni:

  • 2 o 3 cucchiai di granella di nocciole e noci tritate
  • cacao in polvere
  • rametti di agrifoglio o vischio
  • alcuni rametti di ribes rossi

Attrezzi: Terrina, sbattitore, placca da forno, carta forno, telo pulito, colino, pentolini

Procedimento:

  • Accendete il forno, statico, a 200° e preparate la placca rivestendola bene con la carta forno, in modo che la carta sia ben tirata e senza grinze.
  • In una terrina setacciate la farina con il cacao.
  • In un pentolino unite le uova con lo zucchero e, cuocendo a bagnomaria, battete con la frusta o lo sbattitore, fin quando il composto diventa spumoso e gonfio.
  • Togliete dal fuoco e sempre mescolando, fatelo raffreddare. Unite poi nella terrina con la farina , mescolando con un cucchiaio, dal basso verso l’alto.
  • Versate il composto nella placca e scuotetela leggermente per distribuire il composto in uno spessore uniforme.
  • Infornate per 10/15 minuti. Dovrà essere gonfio e restare soffice.
  • Sfornate. Stendete un foglio di carta forno sulla placca e subito sopra un telo pulito, inumidito d’acqua e cosparso di zucchero a velo.
  • Rovesciate il dolce ed eliminate la carta di cottura.
  • Con un coltello tagliate i bordi esterni del dolce, poi, accompagnandolo con il telo umido, arrotolate il dolce su se stesso, delicatamente. Ottenuto il rotolo, eliminate il telo. Lasciate riposare mentre preparate la farcitura.
  • In un pentolino fondete il cioccolatospezzettato a bagno maria.
  • In un altro pentolino mettete a scaldare metà della panna con lo zucchero, sempre mescolando. Quando inizia ad addensare unitela al cioccolato mescolando bene per amalgamare.
  • In una terrina bagnate la farina di mais con il caffè e mescolate, unite alla crema di cioccolato fuso mescolando il tutto.
  • Riaprite il rotolo svolgendolo delicatamente e spalmate l’interno con la crema al cioccolato. Arrotolatelo di nuovo su se stesso e trasferitelo nel piatto di servizio.
  • Montate a neve l’albume e quando è montato aggiungete, poco alla volta lo zucchero a velo e terminate di montare.
  • Spalmate il rotolo con la glassa e tracciate con una forchetta delle striature, nel senso della lunghezza, per imitare le venature dell’albero e dargli il tipico aspetto del ceppo di Natale.
  • Distribuite la granella di noci e nocciole sopra e intorno al ceppo di natale, sistemate le decorazioni e terminate spolverando di cacao amaro e zucchero a velo.

 

Ingredienti:

 Pasta base

  • 75 g di farina
  • 25 g di cacao amaro
  • 4 uova
  • 125 g di zucchero
  • zucchero a velo q.b.

Per la farcitura al cioccolato:

  • 100 g di cioccolato extra fondente
  • 1 tazzina di caffè ristretto
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 150 g di panna fresca da montare
  • 1 cucchiaio di farina di mais (o farina 00)

Per la copertura:

  • 1 albume
  • 100 g di zucchero a velo

Per le decorazioni:

  • 2 o 3 cucchiai di granella di nocciole e noci tritate
  • cacao in polvere
  • rametti di agrifoglio o vischio
  • alcuni rametti di ribes rossi

Attrezzi: Terrina, sbattitore, placca da forno, carta forno, telo pulito, colino, pentolini

Procedimento:

  • Accendete il forno, statico, a 200° e preparate la placca rivestendola bene con la carta forno, in modo che la carta sia ben tirata e senza grinze.
  • In una terrina setacciate la farina con il cacao.
  • In un pentolino unite le uova con lo zucchero e, cuocendo a bagnomaria, battete con la frusta o lo sbattitore, fin quando il composto diventa spumoso e gonfio.
  • Togliete dal fuoco e sempre mescolando, fatelo raffreddare. Unite poi nella terrina con la farina , mescolando con un cucchiaio, dal basso verso l’alto.
  • Versate il composto nella placca e scuotetela leggermente per distribuire il composto in uno spessore uniforme.
  • Infornate per 10/15 minuti. Dovrà essere gonfio e restare soffice.
  • Sfornate. Stendete un foglio di carta forno sulla placca e subito sopra un telo pulito, inumidito d’acqua e cosparso di zucchero a velo.
  • Rovesciate il dolce ed eliminate la carta di cottura.
  • Con un coltello tagliate i bordi esterni del dolce, poi, accompagnandolo con il telo umido, arrotolate il dolce su se stesso, delicatamente. Ottenuto il rotolo, eliminate il telo. Lasciate riposare mentre preparate la farcitura.
  • In un pentolino fondete il cioccolatospezzettato a bagno maria.
  • In un altro pentolino mettete a scaldare metà della panna con lo zucchero, sempre mescolando. Quando inizia ad addensare unitela al cioccolatomescolando bene per amalgamare.
  • In una terrina bagnate la farina di mais con il caffè e mescolate, unite alla crema di cioccolato fuso mescolando il tutto.
  • Riaprite il rotolo svolgendolo delicatamente e spalmate l’interno con la crema al cioccolato. Arrotolatelo di nuovo su se stesso e trasferitelo nel piatto di servizio.
  • Montate a neve l’albume e quando è montato aggiungete, poco alla volta lo zucchero a velo e terminate di montare.
  • Spalmate il rotolo con la glassa e tracciate con una forchetta delle striature, nel senso della lunghezza, per imitare le venature dell’albero e dargli il tipico aspetto del ceppo di Natale.
  • Distribuite la granella di noci e nocciole sopra e intorno al ceppo di natale, sistemate le decorazioni e terminate spolverando di cacao amaro e zucchero a velo.
Per i bambini

Farcite il ceppo di Natale con una crema preparata con 150 g di frutti di bosco, 100 di zucchero, 1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato e 150 di panna fresca. In alternativa potete utilizzare marmellata scaldata in un pentolino e amalgamata con la panna.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI