Come fare la crostata alla crema di mandarino

Guida Guida

Quando arrivano i primi mandarini è il momento di fare la crostata alla crema di mandarino: facile, colorata e profumatissima. Preparala con questa ricetta.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 8
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 45+90 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 35 min
  • Tempo totaleTempo totale: 80+90 min

La crostata alla crema di mandarino è un'ottima torta da preparare, sia per l'aspetto estetico per il sapore, dolce e frizzante.

  • In modo simile ad altre crostate, il gusto di mandarino viene esaltato e reso cremoso con un po' di ricotta.

Decora la crostata alla crema di mandarino con gli spicchi di mandarino a raggiera

 

Ingredienti:
  • 300 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 g di ricotta
  • 100 g di zucchero semolato
  • 3 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • burro e farina per lo stampo
  • sale

Per la farcitura:

  • 3 dl di panna fresca
  • 80 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 2 tuorli
  • 1 mandarino biologico
  • 1 limone biologico
  • 1 cucchiaio di fecola

Procedimento:

  • Impastate la farina con il burro tagliato a pezzetti, la ricotta, lo zucchero, i tuorli, la vanillina e un pizzico di sale. Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciatela riposare per 1 ora circa in frigorifero
  • Lavate e asciugate il limone, grattugiate la scorza e ricavatene il succo. Ricavate anche il succo dal mandarino
  • Lavorate i tuorli con lo zucchero e la fecola e quando saranno ben montati amalgamate il succo e la scorza del limone, poi il succo di mandarino e infine la panna. Accendete il forno a 190 °C
  • Imburrate e infarinate uno stampo di 24 cm di diametro. Stendete la pasta frolla, ricavate un ampio disco e rivestite lo stampo. Pareggiatene i bordi, stendete la pasta in eccesso e ricavate delle formine tagliandola con uno stampino per biscotti. Versate la crema sulla pasta frolla e livellatela
  • Decorate la crostata alla crema di mandarino con le formine di pasta e cuocete nel forno già caldo per 35 minuti circa. Sformate la crostata e fatela raffreddare sulla gratella.

Prova anche la crostata alla crema di limone, trovi la ricetta qui: come fare la crostata alla crema di limone

Se non hai la panna fresca

Per la preparazione della farcitura potete utilizzare anche la panna a lunga conservazione, dopo averla mescolata con cura o frullata per amalgamare la parte cremosa e quella sierosa.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI