Come fare le uova di Pasqua in casa

Guida Guida

Tra i dolci tradizionali di Pasqua ci sono le uova. Semplici o decorate, con o senza sorpresa, sono il regalo più atteso per la Pasqua, soprattutto se sono di cioccolato. Prepararle in casa è molto più facile di quanto sembra.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 8

Pasqua è sinonimo di uova, che sono diventate il simbolo per eccellenza di questa festa, da quando nel 1857  un grande orafo, Fabergé realizzò un uovo di Pasqua speciale, in oro, platino e pietre preziose, per regalarlo alla zarina  Maria di Russia.

L'uovo Fabergé fu il primo della tradizione e aprì la strada all'usanza di regalare un uovo per la Pasqua, come buon auspicio. Fabergé ne realizzò in tutto 57, uno all'anno dal 1857, dando vita anche ad un ricco collezionismo. 

  • In realtà l'usanza arriva dall'antichità e in qualche modo è legata alla fertilità e all'augurio di ricchezza e abbondanza. Le uova dunque sono un ottimo regalo per Pasqua e possiamo facilmente prepararle in casa, con le nostre mani.

Quello che ci occorre è il cioccolato, la nostra fantasia e un ottimo stampo. Le indicazioni sono per preparare un uovo grande.

  • Con la stessa dose si possono preparare molte uova piccoline o aggiungere ingredienti per il numero di uova da preparare. Utilizziamo fiocchi e nastri di raso colorato, per una confezione speciale.

Come si fanno le Uova di Pasqua in casa

 

Ingredienti:
  • 400 gr. di cioccolato fondente (o latte o bianca)

 Per decorare

  • 100 gr. di cioccolato bianca
  • 100 gr. di nocciole e mandorle tritate
  • fiori di zucchero
  • glassa di zucchero

Attrezzi: Stampo per uova + 2 Pentoline + Carta oleata + Pennello e spatola da pasticciere + Termometro da cucina + Nastri e cellophane per la confezione

Preparazione

  • In una pentolina spezzettiamo il cioccolato e lo facciamo sciogliere lentamente a bagno maria.
  • Quando raggiunge la temperatura di 30/32 gradi, che misuriamo con il termometro, lo togliamo dal calore e lo facciamo freddare velocemente, mescolando.
  • Quando la temperatura è scesa intorno ai 27 gradi, rimettiamo sul fuoco-a bagno maria- finchè non raggiunge di nuovo i 30/32 gradi.
  • Versiamo poco cioccolato nello stampo e lo muoviamo in tutte le direzioni per stendere il cioccolato uniforme
  • Lasciamo consolidare per una decina di minuti poi con molta delicatezza stacchiamo le due metà dell'uovo dallo stampo e le appoggiamo sul piano coperto di carta oleata
  • A questo punto inseriamo la sorpresa in una delle due metà e spennelliamo del cioccolato fuso sui bordi
  • Uniamo le due metà premendo una contro l'altra e sigilliamo ancora con poco cioccolato fuso.
  • Ripuliamo l'eccesso di cioccolato con una lama e lasciamo l'uovo a riposare finchè sarà indurito. Circa 20 minuti.
  • A questo punto possiamo procedere alla decorazione esterna utilizzando il cioccolato fuso come collante per le nostre decorazioni di fiori di zucchero, granella di nocciole.
  • Con del cioccolato bianco fuso, possiamo disegnare delle decorazioni su tutto l'uovo utilizzando uno stecco di legno e facendo consolidare prima di appoggiare sul piano.

Guarda come fare : il video-l'uovo di Pasqua

© Allegra - Fotolia.com

Come fare gli ovetti

Con lo stesso procedimento, ma utilizzando uno stampo per ovetti che si trova facilmente in commercio. Gli ovetti si prestano benissimo ad essere realizzati con un mix di cioccolate diverse, anche unendo ad esempio metà bianca e metà nera.

Sono molto decorativi  per la tavola di Pasqua, se incartati con del cellophane trasparente e un bel fiocco colorato.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI