Riso venere con ceci e carote su vellutata tiepida di zucchine

Guida Guida

Cucina naturale
Federica Facchini

Una ricetta perfetta per l’inizio dell’autunno che unisce ad una vellutata il riso venere arricchito con verdure e legumi.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 70 min
  • Tempo totaleTempo totale: 100 min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

Il riso venere è senza dubbio una delle qualità più saporite che si sposa benissimo con verdure e legumi; i tempi di cottura sono più lunghi e si aggirano intorno ai 35/ 40 minuti.

Questo cereale, diffuso in Cina, veniva in passato chiamato “Riso degli Imperatori” per la sua rarità e per gli alti costi. Oggi la sua coltivazione è presente anche in Italia

 

Ingredienti:
  • 300 gr riso venere
  • 350 ml brodo vegetale
  • 4 zucchine
  • 1 patata
  • 2 carote
  • 200 gr ceci cotti
  • olio evo q.b.
  • 1 rametto rosmarino
  • sale q.b.
  • gocce di succo di limone

Attrezzi: ciotole, pentole, minipimer

Procedimento:

  • Per prima cosa prepariamo la vellutata facendo cuocere la patata, le zucchine e il cipollotto, che avrete tagliato a pezzi, nel brodo con un filo di olio per circa 30/40 minuti a seconda di quanto sono grossi i tocchetti.
  • Una volta cotte le verdure, frullate il tutto fino ad ottenere una vellutata. Se la consistenza dovesse risultare troppo liquida lasciate cuocere ancora alcuni minuti.
  • Passate ora alla preparazione del riso venere. Fate bollire nell’acqua un rametto di rosmarino, salate e buttate il riso che farete cuocere per circa quaranta minuti, avendo l’accortezza di togliere il rosmarino dopo i primi dieci minuti.
  • Nel frattempo tagliate le carote a dadini e fatele sbollentare per circa 15 minuti.
  • Scolate il riso, rimettetelo in pentola e fatelo leggermente saltare con un filo di olio e le gocce di limone, unendo le carote e i ceci.
  • Componete il piatto mettendo sul fondo la vellutata e sopra il riso aiutandovi con un coppapasta.
  • Spolverate il tutto con le cacioricotta grattugiato.
Altre versioni

Il cacioricotta si può sostituire con altri formaggi stagionati come il parmigiano reggiano o con del tofu sbriciolato per una versione 100% veggie.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI