Pappa al pomodoro: ed è subito Giamburrasca

Guida Guida

“Viva la pappa col pomodoro”, cantava Rita Pavone nella sigla del famoso sceneggiato anni Sessanta: e come si fa a smentirla? Ecco la ricetta da seguire.  

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: molto basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo totaleTempo totale: 45 min
  • Vegetarianovegetariana

Pomodoro, pane, aglio e basilico: basta questo, o poco più, per preparare la pappa al pomodoro, un delizioso primo piatto che è anche un ottimo modo per riciclare il pane raffermo: in fondo è proprio così che è nato, tanti anni fa, nella Toscana contadina.

La pappa al pomodoro è deliziosa in inverno, da servire fumante, ma è ottima anche d’estate, gustata a temperatura ambiente, nel periodo in cui il pomodoro arriva alla sua piena maturazione

 

Ingredienti:
  • 700 grammi di pomodori maturi o passata
  • 300 grammi di pane raffermo (meglio se Toscano)
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • Peperoncino
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  • Preparate il brodo vegetale, con verdure o direttamente con il dado
  • Tagliate a fette sottili il pane raffermo
  • Mettete sul fuoco una casseruola e fate scaldare un po’ di olio con il basilico, l’aglio e il peperoncino, stando attenti a non farli bruciare
  • Aggiungete le fette di pane, girandole spesso per farle insaporire con gli aromi
  • Potete ora porre nella casseruola i pomodori maturi o la passata insieme allo zucchero
  • Versate il brodo vegetale caldo fino a ricoprire il pane
  • Aggiustate di sale e pepe
  • Unite qualche altra foglia di basilico
  • Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per circa mezz'ora, aggiungendo se necessario ancora brodo di tanto in tanto
  • Servite la vostra zuppa condita con un filo di olio crudo.

Foto: www.sicilianicreativiincucina.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI