Primi di Pasqua: tortelloni agli asparagi su cialde croccanti

Guida Guida

Pasta fresca, asparagi e cialde croccanti questi i nostri ingredienti per realizzare un primo piatto molto scenografico e squisito, perfetto per la Pasqua.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: In padella
  • Vegetarianovegetariana

Gli asparagi sono tra le verdure regine della primavera: ecco perché sono perfetti per un piatto dedicato alla Pasqua! Ricchi di ferro e con preziose virtù benefiche, gli asparagi, insieme alla ricotta, saranno il cuore di un primo piatto di Pasqua speciale e molto scenografico.

Per abbreviare i tempi, utilizzate della pasta all'uovo pronta, cioè quella delle lasagne.

 

Ingredienti:
  • 250 g di pasta fresca all'uovo
  • 1 mazzo di asparagi di misura medio/piccola
  • 250 g di ricotta fresca
  • 40 g di parmigiano grana grattuggiato
  • 40 g di pecorino grattuggiato
  • olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di pinoli

Per il sugo:

  • Olio extra vergine d'oliva
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • sale q.b.
  • 1 scalogno
  • 30 gr. di burro

Per le cialde:

  • 50/100 gr. di parmigiano grattuggiato
  • poco olio

Attrezzi: Padella + Pentola + Teglia da forno + Carta forno + Mixer o frullatore

Preparazione

  • Le cialde di parmigiano potete prepararle anche in anticipo
  • Prendete una placca da forno, rivestitela di carta forno
  • Distribuite un filo di olio extra vergine su tutta la placca
  • Con un cucchiaio fate dei mucchietti di parmigiano, ben distanziati e schiacciateli con il cucchiaio per formare dei dischi della misura che preferite
  • Infornate per 5/7 minuti in forno caldo a 220°
  • Sfornate e trasferite in una scatola ben chiusa, avvolti in carta oleata o carta forno
  • Pulite bene gli asparagi e cuoceteli al vapore o al microonde, pochi minuti senza farli cuocere troppo
  • Scolateli e tenete da parte un paio di asparagi interi per ogni piatto, i più belli
  • Tagliate a pezzetini gli asparagi e saltateli velocemente in padella con poco olio
  • Unite i pinoli, il tempo di scadarli
  • Togliete dal fuoco e salate
  • Mentre si raffreddano in una ciotola frullate le foglie di basilico con lo scalogno tagliato a fettine, un pizzico di sale, e mezzo bicchiere di olio, senza far scaldare troppo
  • Dovete ottenere una salsina abbastanza liquida e omogenea, da tenere da parte
  • Riprendete gli asparagi e frullateli in una ciotola
  • Unite la ricotta, il parmigiano, il pecorino e mescolate finchè avrete ottenuto una crema omogenea
  • Stendete i rettangoli di pasta e mettete una buona cucchiaiata di farcia nella metà di ognuna
  • Richiudete su se stesso e ritagliate i bordi con la rotellina tagliapasta, per formare il vostro tortello o raviolo
  • Sarà un tortello piuttosto grande, ma se preferite potete farne tanti piccoli
  • Lessate i tortelloni per 3/4 minuti in acqua salata, nel frattempo, trasferite la salsa di basilico nella padella e fate scaldare aggiungendo un mestolo di acqua di cottura
  • Scolate i tortelli appoggiandoli sopra due cialde di parmigiano che avrete disposto in ogni piatto
  • Condite con la salsa di basilico
  • Decorate i tortelloni aggiungendo gli asparagi interi a lato e foglioline di basilico

 

Un tocco squisito

Al momento di servire i tortelloni, aggiungete una grattuggiata di ricotta salata: renderà il vostro piatto ancora più speciale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI