Come fare un risotto agli asparagi

Guida Guida

Arrivano i primi segni di primavera insieme agli asparagi. Prepariamoci subito un bel risotto agli asparagi.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: tegame
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15/20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30/35 min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

Il risotto agli asparagi è uno dei modi migliori per gustare queste piante particolari che fanno parte della famiglia dei fiori in realtà.

La grande virtù degli asparagi è il potere drenante che aiuta il corpo a disintossicarsi e a eliminare ristagni di liquidi e tossine

Per preparare il risotto agli asparagi utilizziamo la parte del gambo per condire, mentre teniamo da parte le punte per decorare il piatto.

 

Ingredienti:
  • 350 g di riso
  • 800 g di asparagi violetti (o bianchi)
  • 1 piccola cipolla
  • 1 lt di brodo vegetale
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 1 tazzina di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di burro
  • parmigiano grattugiato q.b.

Attrezzi: Tegame

Procedimento:

  • Lavate gli asparagi ed eliminate la parte del gambo più dura. Tagliate le cimette lasciandole intere e il resto a fettine.
  • In un tegame mettete a imbiondire la cipolla tagliata a fette sottili in poco olio, quando inizia a dorare unite le fettine di asparagi, coprite e fate stufare per qualche minuto, unite il riso e mescolate facendo assorbire l'olio.
  • Sfumate con il vino e quando è evaporato unite un mestolo di brodo.
  • Proseguite la cottura aggiungendo il brodo quando si è asciugato il precedente, dopo 10 minuti di cottura unite anche le punte degli asparagi terminate la cottura del riso.
  • Unite il burro e il parmigiano e mantecate velocemente, togliete dal fuoco e fate riposare un paio di minuti poi servite il risotto agli asparagi con una spolverata di pepe.

photo credit: © Studio Gi - Fotolia.com

Gli asparagi vanno cotti poco

Quando cuocete gli asparagi fate attenzione che le punte restino dure e croccanti. Per preservare il gusto e le proprietà fateli cuocere al vapore per pochi minuti. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI