Come fare il polpettone di tacchino alle prugne

Guida Guida

Una ricetta squisita per sfruttare le prugne di settembre: il polpettone di tacchino alle prugne. Un ottimo piatto completo e risparmioso.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 6/8
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20/30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 40/60 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60/90 min

Il polpettone di tacchino alle prugne è un secondo piatto molto saporito, che si trasforma facilmente in un piatto unico, accompagnandolo con riso bianco e verdure di stagione. I vantaggi di questa ricetta sono numerosi:

  • sfrutta la carne bianca (migliore per la salute e anche più economica di quella rossa)
  • sfrutta le prugne di stagione
  • si può preparare sfruttando gli avanzi di carne
  • il polpettone è un piatto stuzzicante e adatto a tutta la famiglia

Durante l'inverno questa ricetta si può preparare con le prugne secche, fatte rinvenire in acqua tiepida per 20 minuti.

 

Ingredienti:
  • 500 g di carne di tacchino tritata
  • 80 g di carne trita di maiale o bacon (o salsiccia)
  • 1 carota
  • 1 piccola costa di sedano
  • 10/12 prugne rosse o nere mature
  • succo di 1/2 limone
  • 1 albume
  • sale q.b.
  • aromi misti: timo, rosmarino, coriandolo
  • pangrattato q.b.
  • 1 scalogno
  • olio extra vergine d'oliva

Attrezzi: Terrina, pirofila, carta forno, pentolino

Procedimento:

  • Accendete il forno a 220°.
  • Pulite la carota e il sedano e tagliateli a dadolini molto piccoli.
  • Lavate le prugne, tagliatele in quarti, eliminando il nocciolo, disponetele in un pentolino. Irrorate con il succo di limone e mettete sul fuoco per 10 minuti. Per fare prima passate in microonde per 5 minuti.
  • Nel frattempo in una terrina mescolate le carni con tutti gli ingredienti, tranne lo scalogno,  aggiungendo l'albume leggermente battuto con un pizzico di sale. Amalgamate bene, aggiustate di sale e infine aggiungete il pangrattato q.b. per compattare.
  • Preparate la pirofila ricoprendola con un foglio di carta forno. Stendete un filo d'olio sul fondo.
  • Con le mani date la forma al polpettone, premendo delicatamente in modo che sia ben compatto. Sistematelo nella pirofila. Distribuite le prugne sulla sommità del polpettone. Sistemate lo scalogno accanto al polpettone. Versate ancora un filo d'olio sul polpettone.
  • Infornate e fate cuocere il polpettone di tacchino fino a quando sarà ben dorato.
  • Sfornate e lasciate stiepidire prima di tagliare. Servite recuperando la salsina di cottura.

photo credit: Shannalee | FoodLovesWriting via photo pin cc

Carne e frutta

Al polpettone si può sempre aggiungere della frutta, sia con la carne rossa o bianca. Ottime da sfruttare prugne, albicocche, mango, pesche e uva. D'inverno sfruttate la frutta disidratata.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI