Come fare i felafel di fave

Guida Guida

Appassionati di piatti arabi? Ecco la ricetta per preparare facilmente i felafel di fave, le polpette speziate ottime anche per chi è vegetariano e vegano.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: mediterranea
  • PorzioniPorzioni: 4/6
  • CotturaCottura: Padella
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 90 min
  • Vegetarianovegetariana

I felafel di fave sono le gustosissime polpette tipiche dei paesi mediorientali, ormai molto diffuse anche in Italia, che si preparano in due varianti ugualmente sfiziose.

I felafel possono essere di fave o di ceci ma in entrambi i casi vengono fritti e serviti subito insieme a un'insalatina fresca

L'impasto dei felafel è completamente vegetale e vengono aromatizzati con le tipiche spezie mediorientali ovvero il cumino, i semi di coriandolo e spesso anche con i semi di sesamo.

  • Una volta pronti i felafel si servono caldi, con un panino arabo, dell'insalatina e una salsa che può essere di yogurt o al sesamo.

 

Ingredienti:
  • 600 g di fave già sgranate
  • 80/100 g di farina
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • cumino 1/2 cucchiaino
  • semi di coriandolo tritati 1/4 di cucchiaino
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 piccola cipolla
  • olio di oliva per friggere

Per la salsa:

  • 1 yogurt greco (o bianco intero)
  • 1 pizzico di sale
  • alcune foglie di menta
  • alcuni fili di erba cipollina
  • 1 cucchiaino d'olio

Attrezzi: Terrina, padella o pentola per friggere, carta assorbente, mixer

Procedimento:

  • Sgranate le fave e lasciatele a bagno in acqua per alcune ore poi scolatele e asciugatele. Volendo potete anche scottarle in acqua bollente per 5 minuti, poi scolatele e asciugatele bene.
  • Nel mixer frullate le fave con l'aglio e la cipolla tagliati sottili, il prezzemolo, una presa di sale, un pizzico di pepe. Quando il composto è omogeneo unite il cumino, i semi di coriandolo tritati e incorporate.
  • Trasferite in una terrina e unite la farina e il pangrattato mescolando in modo di ottenere un composto abbastanza sodo.
  • Coprite con la pellicola e fate riposare in frigo per almeno 1 ora.
  • Nel frattempo preparate la salsa frullando lo yogurt con gli altri ingredienti. Versate in una ciotolina, coprite e tenete da parte in frigo.
  • Riprendete l'impasto dei felafel e lavorando con le mani formate tante piccole polpette rotonde.
  • Mettete a scaldare abbondante olio e quando è molto caldo friggete i felafel, toglieteli quando saranno ben dorati e appoggiateli sulla carta assorbente. Servite subito con la salsa di yogurt.

Vuoi un'altra ricetta di polpettine sfiziose? Prova le polpettine di cous-cous, pronte in 5 minuti: come fare le polpettine di cous-cous

photo credit: ehfisher via photopin cc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI