Come fare le triglie con fave, piselli e fagiolini

Guida Guida

Ecco un secondo piatto stuzzicante e salutare: le triglie con fave, piselli e fagiolini. Una scorta di benefici grazie ai sali minerali e agli Omega 3.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: cucina italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: in padella
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min

Le triglie con fave, piselli e fagiolini sono un modo semplice per sfruttare un pesce ricco di qualità e di sapore e tre verdure di stagione che aggiungono molti benefici.

  • Grazie al loro contenuto di vitamine, acido folico e sali minerali, fave, piselli e fagiolini hanno un alto valore proteico e ci aiutano a combattere il colesterolo cattivo, favorendo la salute generale. Le triglie, come tutti i pesci, sono ricche di molte proprietà benefiche tra cui Omega 3.

Per un piatto ancora più leggero prova a cucinarlo al vapore, aggiungi le erbe e condisci con pochissimo olio a fine cottura.

 

Ingredienti:
  • 8 piccole triglie di scoglio
  • 100 g di piselli freschi
  • 100 g di fave
  • 100 g di fagiolini
  • 1 cipollotto
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • alcune foglie di menta fresca
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 rametti di timo

Attrezzi: Padella

Procedimento:

  • Sgusciate fave e piselli, spuntate i fagiolini e lavateli.
  • Raschiate delicatamente le triglie per eliminare le squame, eliminate le interiora (se presenti) e le pinne e sciacquatele bene sotto il getto dell'acqua.
  • In una padella grande con un po' di olio, fate imbiondire l'aglio intero e il cipollotto affettato. Quando iniziano a dorare unite fave, piselli e fagiolini e saltateli per qualche minuto facendo assorbire l'olio.
  • Unite le triglie distese appoggiandole sopra le verdure e se necessario pochissima acqua. Spolverate con una presa di sale. Coprite, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 6/7 minuti senza mescolare. Scuotete solo leggermente la padella.
  • Unite il prezzemolo, il timo e la menta tritati insieme, cuocete ancora per 1 o 2 minuti e togliete dal fuoco.
  • Servite nei piatti le triglie con fave, piselli e fagiolini, decorando con il trito di erbe e un filo di olio d'oliva.

Sapevi che con le fave si possono preparare anche i felafel ? Prova a farli facilmente con la nostra ricetta come fare i felafel di fave

photo credit: © seiler - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI