Come fare le sarde all'uva

Guida Guida

Anche un piatto semplice racchiude moltissime qualità. Guarda come preparare le sarde all'uva. Un secondo facile ma raffinato e gustosissimo.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Al vapore/tegame
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60 min
  • Senza glutineSenza glutine

Le sarde all'uva sono un secondo piatto ideale in questa stagione, da preparare anche in occasione di una cena con gli amici.

I due ingredienti principali di questo piatto sono ricchi di qualità ma allo stesso tempo sono molto economici e ci permettono di portare a tavola un bellissimo piatto saporito, profumato e salutare.

Le sarde, eccellente pesce azzurro, sono ricche di vitamina D, B12, fosforo, selenio e Omega 3. L'uva, in tutte le sue specie, è ricchissima di proprietà benefiche soprattutto se consumata con la buccia. Da sottolineare il  contenuto di tutte le vitamine del gruppo B, sali minerali, polifenoli e acidi fenolici, potenti anti-infiammatori in grado di proteggerci dalle malattie tumorali.

 

Ingredienti:
  • 600 g di filetti di sarde già pulite (circa 1Kg da pulire)
  • 1 grappolo d'uva grande (anche mista)
  • 1 bicchiere di aceto di mele
  • 1/2 bicchiere di aceto balsamico
  • 2 bicchieri di vino bianco secco
  • 2 foglie di alloro
  • 1/2 cucchiaino di semi di coriandolo
  • 1 cipollotto fresco
  • sale q.b.
  • pepe in grani
  • olio extravergine di oliva

Attrezzi: Pentole per bagno maria o cottura al vapore, tegame Procedimento:

  • Pulite le sarde, ricavate i filetti e sciacquateli sotto il getto dell'acqua, poi asciugateli con della carta da cucina. (leggi anche come pulire il pesce).
  • Ricavate tutti gli acini dell'uva e lavatela bene in una terrina poi asciugateli delicatamente con un telo pulitissimo.
  • Sistemate le sarde in un piatto e fate cuocere a bagno maria oppure nel cestello per cottura al vapore per 10/12 minuti. Togliete dal fuoco, sistemate nei piatti.
  • In un tegame versate l'aceto di mele e quello balsamico, unite i semi di coriandolo e mettete sul fuoco a fiamma bassa. Quando inizia a sobbollire unite l'uva e mescolate con un cucchiaio di legno delicatamente in modo di far ricoprire dal liquido. Lasciate cuocere 2 o 3 minuti poi togliete dal fuoco e raccogliete gli acini distribuendoli accanto alle sarde.
  • Nello stesso tegame unite il vino, un bicchiere di acqua, l'alloro, metà del cipollotto e mantenete sul fuoco per 15/20 minuti a fiamma bassa. Togliete dal fuoco e versate il sughino sulle sarde. Spolverate con un pizzico di sale e pepe in grani. Distribuite un filo d'olio. Affettate sottile il cipollotto e distribuitelo nei piatti.
  • Servite le sarde all'uva.

photo credit: © Tomo Jesenicnik - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI