Come usare la lavatrice in modo ecologico

Guida Guida

La lavatrice può essere un nemico o un grande alleato della sostenibilità ambientale, dipende da come la usiamo

Un lavaggio ecologico dei nostri panni è possibile! Come possiamo usare la lavatrice e dosare i detersivi in modo da raggiungere la pulizia desiderata senza sprecare energia né usare troppi detergenti?

Per quel che riguarda la lavatrice, bisogna preferire prima di tutto un elettrodomestico con una classe energetica alta: quelle delle lavatrici vanno da A+++ a D e scegliendo una classe contrassegnata dal colore verde avremo un forte risparmio energetico, che si rifletterà anche sull'entità della bolletta. Le lavatrici più ecologiche, generalmente quelle di nuova generazione, risparmiano sia l'energia che l'acqua per il lavaggio.

La giusta combinazione tra lavatrice e detersivo per un bucato pulito ed ecologico

E il detersivo? Meglio scegliere prodotti biodegradabili e, se possibile, alla spina, così da eliminare anche gli imballaggi non necessari. E' necessario tenere a mente che un eccesso di detersivo non equivale ad una maggiore pulizia, anzi il prodotto di troppo può restare sui vestiti e a contatto con la pelle provocare irritazioni o scatenare allergie.

Se i vestiti sono macchiati, meglio pretrattare: aggiungere più detersivo non risolverà il problema.

Spesso le istruzioni della lavatrice contengono indicazioni sul dosaggio dei detersivi; in comune tutti gli elettrodomestici per il lavaggio dei vestiti hanno la regola di non superare la scritta “max” all'interno del cassettino. Un uso eccessivo di detersivo potrebbe rovinare la lavatrice, quindi è importante seguire alla lettera le istruzioni.

Il giusto mix

Unire panni dello stesso colore o di materiali simili non salvaguarda solo il bucato, ma anche l'ambiente perché ci aiuta a scegliere il lavaggio adatto senza sprecare energia

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI