Come pulire i vetri solo con prodotti naturali

Guida Guida

Pulire i vetri di casa per far entrare la luce della bella stagione, ma usando solo prodotti naturali!

I vetri puliti rendono splendente tutta la casa e possiamo ottenerli usando solo prodotti naturali, senza sprechi dannosi per il portafoglio e per l'ambiente.

Infatti pulire i vetri con metodi e materiali naturali è possibile, sfruttando qualche piccolo trucco per farli brillare, anche senza prodotti chimici sempre più complessi che inevitabilmente dopo l'uso finiscono nello scarico.

Pulire i vetri senza sprechi, i consigli per una casa eco

Se partiamo da vetri molto sporchi, coperti di polvere dopo un temporale o non lavati da troppo tempo la prima azione da compiere è riciclare! Infatti i fogli di quotidiano diventano i nostri alleati per la pulizia, insieme ad una bacinella colma di acqua tiepida e nient'altro. Per eliminare lo sporco persistente e la polvere che stazione sui vetri esterni infatti i vecchi fogli di giornale bagnati sono l'ideale, perché trascinano via tutta la sporcizia e sono usa-e-getta. Per una volta l'usa-e-getta è consentito, si tratta di un materiale che così recupereremo fino all'ultimo prima di buttarlo nella raccolta differenziata.

Dopo il passaggio con i fogli di giornale, saremo pronti per affrontare il lavoro di rifinitura, la pulizia dei vetri per ottenere la trasparenza e la lucentezza che vogliamo.

Per farlo ci servono pochissimi oggetti e nell'elenco non sono presenti prodotti chimici:

  • una bacinella per l'acqua pulita, tiepida
  • una bacinella per il risciacquo
  • aceto bianco oppure una saponetta 100% naturale
  • un pulitore per vetri (simile a quello che vediamo dal benzinaio)
  • una spugnetta
  • un panno di cotone, recuperato da una vecchia maglietta

Procediamo con la pulizia dei vetri mettendo due cucchiai di aceto oppure sciogliendo la saponetta per un minuto nell'acqua tiepida, circa due litri. Il primo passaggio va fatto con la spugnetta, che va successivamente risciacquata e poi passata di nuovo. Dopo sarà il turno del pulitore per vetri, che rimuoverà i residui di acqua. Infine, per eliminare gli ultimi aloni e tracce di acqua, passiamo anche il panno recuperato e ben pulito.

Rimuovere la colla dai vetri

E' possibile rimuovere la colla dai vetri senza utilizzare prodotti chimici? Sì, utilizzando un pezzetto di scotch e facendo una sorta di "ceretta" al vetro, strappando via i residui di colla. Anche l'aceto misto ad acqua per i piccoli residui di colla va benissimo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI