Come preparare un detersivo naturale per il bucato

Guida Guida

Impara a preparare in casa tua un detersivo per il bucato molto efficace e a basso impatto ambientale. Scopri come fare un detersivo naturale.

Per essere certa di lavare i panni in modo ecologico impara a preparare tu stessa un detersivo naturale: la ricetta è davvero molto semplice.

Per preparare circa 3 litri di detergente liquido avrai bisogno di 3 litri d’acqua, 150 g di sapone di Marsiglia in scaglie e 12 gocce di olio essenziale a tua scelta tra lavanda, menta piperita, limone, bergamotto o arancio amaro.
L’aggiunta di olio essenziale è molto importante perché serve, oltre che a profumare il bucato, anche a svolgere un’azione antisettica e antibatterica neutralizzando così la formazione di cattivi odori in lavatrice e igienizzando a fondo i capi.

Procurati inoltre un contenitore adatto in cui versare il detersivo, riutilizzando ad esempio un vecchio flacone di detersivo industriale: basta sciacquarlo bene rimuovendo eventuali residui e sedimenti rimasti e lasciarlo asciugare all’aria.

Versa le scaglie di sapone nel flacone e aggiungi l’acqua che in precedenza hai riscaldato fino a portarla ad ebollizione: l’acqua calda scioglierà più in fretta le scaglie di sapone. A questo punto lascia agire il tutto per un paio di ore mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Per essere certa di sciogliere completamente le scaglie puoi anche usare una frusta per montare l’albume muovendola di continuo finché le scaglie non si saranno sciolte del tutto.
Una volta che il detersivo si è raffreddato aggiungi le gocce di olio essenziale profumato mescolando bene ma con delicatezza: cerca di non agitare troppo il flacone altrimenti si formerà della schiuma in eccesso.

Se lo preferisci invece di comprare il sapone in scaglie già pronte puoi ricavarle da te usando un intero pezzo di sapone di Marsiglia o anche del sapone di Aleppo e aiutandoti con un coltello o con una mandolina: lì operazione sarà un po’ lunga ma il risultato sarà lo stesso e in più risparmierai dei soldi.

Aggiungendo infine del bicarbonato e qualche cristallo di soda oppure dell‘aceto bianco direttamente al detersivo, nell'opportuno scomparto della lavatrice, renderai l’acqua di lavaggio meno dura ed eviterai che si accumuli del calcare negli scarichi e nelle tubature. Di tanto in tanto puoi anche effettuare un ciclo a vuoto aggiungendo nella vaschetta del detersivo due bicchieri di aceto bianco per proteggere la tua lavatrice dal calcare.

Foto © Pierre brillot - Fotolia.com
 

Ammorbidente fai da te

Per preparare un ammorbidente del tutto naturale miscela 1 litro dì acqua con mezzo litro di aceto bianco e una ventina di gocce di olio essenziale di lavanda: ricorda di agitarlo bene sempre prima dell’uso.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI