Come difendersi dalle alluvioni: il caso Toscana e Liguria

Guida Guida

Come si verificano le alluvioni in Italia, è possibile prevederle e come prevenirle?

Alluvioni in Italia: pare che periodicamente il nostro Paese sia soggetto ad inondazioni ed eventi straordinari, che provocano distruzione e la drammatica perdita di vite umane, come è accaduto recentemente in Toscana e Liguria.

Come può accadere tutto ciò, al giorno d'oggi e in Italia, un Paese non caratterizzato da piogge monsoniche o altri fenomeni atmosferici che colpiscono ogni anno altre zone del pianeta?

Oltre alla inevitabile fatalità, alcune ragioni delle alluvioni nella storia italiana sono riconducibili alla mancata tutela ambientale. Si tratta di azioni sbagliate di carattere ambientale che si intersecano in modo distruttivo all'abbondanza di piogge autunnali.

Fiumi e torrenti, la loro cattiva gestione è causa di alluvioni

Una delle cause più distruttive per l'ambiente e, di conseguenza, per noi cittadini, è il restringimento dei letti dei fiumi e dei torrenti.

Infatti molte alluvioni più o meno recenti vedono come causa principale la deviazione dei fiumi o di piccoli torrenti, o il tentativo di ingabbiare i corsi d'acqua tra argini troppo stretti. Quando la pioggia cade in quantità superiori alla media del periodo, i corsi d'acqua non trovano possibilità di sfogo, poiché la loro portata aumenta naturalmente ma il loro corso è letteralmente ingabbiato.

I fiumi rompono gli argini o li superano, arrivando fino alle case: infatti molto spesso i fiumi vengono deviati o ristretti per costruire abitazioni, che però saranno potenzialmente esposte ad alluvioni e danni.

Alberi e prevenzione delle alluvioni

L'altro danno ambientale che ha causato disastri in Italia è il taglio incontrollato degli alberi. Tagliare alberi in zone collinari, a favore della costruzione di case, è una pratica sconsiderata e pericolosa.

Con il taglio degli alberi, il terriccio non viene più trattenuto dalle radici e crolla sotto il peso della pioggia.

È già accaduto che valanghe di fango abbiano travolto tragicamente interi paesi, distruggendo abitazioni e vite umane.

La soluzione per recuperare queste zone così duramente colpite dall'alluvione è la ripopolazione dei boschi la cui mancanza ha prodotto il disastro ambientale. Purtroppo però le abitazioni sono recuperabili solo in parte e servendosi di rubusti muri di contenimento.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI