Come passare un 25 aprile e un 1 maggio eco: eventi e appuntamenti

Guida Guida

25 aprile e 1 maggio immersi nella natura, con eventi adatti agli adulti e ai bambini

Due giorni di pausa in primavera, ma anche di riflessione su grandi temi nazionali: il 25 aprile e il 1 maggio 2012 si avvicinano e possiamo impiegare questi giorni di festa e ricordo per approfondirne le tematiche e, vista la stagione, per avvicinarci alla natura.

Ecco una serie di appuntamenti interessanti per vivere 25 aprile e 1 maggio in modo eco e naturale, adatti sia agli adulti che ai bambini. Naturalmente si tratta sola di una piccola parte dell'offerta di eventi in Italia in questi due giorni, ma ci offre un esempio della varietà di attività che si possono fare.

Conoscere meglio il nostro territorio in un giorno di festa

25 aprile

  • "Da grande farò il veterinario", per i bambini appassionati di animali, e "Tramonto in Salina", entrambi a Cervia, nell'ambito del programma Primavera Slow 2012;
  • nel bosco WWF di Vanzago (Milano), escursioni guidate organizate dal WWF;
  • Corrireggio, manifestazione dedicata alla corsa nella natura, a Reggio Calabria e organizzata da Legambiente;
  • Parco dei Monti Livornesi, marcia per la pace organizzata dal Comune di Collesalvetti.

1 maggio

  • campo antibracconaggio organizzato dalla Lipu, Lega Italiana Protezione Uccelli, sullo stretto di Messina e aperto ai giovani e ai ragazzi dal 28 aprile al 13 maggio;
  • crociera di Goletta Verde di Legambiente, il cui periodo utile va dal 2 aprile al 17 giugno.

Ma quante cose possiamo organizzare "in proprio" per conoscere meglio il nostro territorio, senza allontanarci troppo da casa? Abbiamo infinite possibilità poiché l'Italia è ricca di ambienti naturali unici, una fauna estremamente varia e musei dedicati all'ambiente e alla natura.

Vi auguriamo di passare questi due giorni di festa in modo sostenibile!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI