Come fare una eco-maschera per capelli

Guida Guida

Capelli spenti e privi di volume? Niente paura, ecco un rimedio tutto naturale per preparare una maschera ristrutturante davvero efficace.

Se, a causa dell'inquinamento e dello stress, ti ritrovi con dei capelli sfibrati, opachi e rovinati... Invece di spendere un sacco di soldi acquistando prodotti di marca prova a produrre da te una maschera ristrutturante con ingredienti completamente naturali e vedrai che i tuoi capelli ritroveranno nuovo vigore e lucentezza.
Procurati due tuorli d’uovo, un gel di semi di lino reperibile in erboristeria, del miele, un po’ di rum e una piccola dose di farina di ceci.

Mischia insieme gli ingredienti in modo da creare un composto cremoso e denso facile da spalmare con le dita.

L’uovo svolge un’azione nutriente e ristrutturante, il gel di semi di lino è invece idratante mentre il miele ha un effetto emolliente, quanto al rum e alla farina di ceci servono a detergere bene capelli e cuoio capelluto.
Applica il composto sulla testa bagnata e massaggia per qualche minuto sia cute che capelli in tutta la loro lunghezza dalla radice fino alle punte. Dopo alcuni minuti risciacqua abbondantemente con acqua fresca e una volta asciutti vedrai i tuoi capelli lucidi e morbidi.

Un’alternativa altrettanto efficace a questo tipo di maschera ristrutturante è la seguente: miscela un paio di cucchiaini di miele con un cucchiaio di olio di oliva e con un cucchiaino di burro di cocco o di olio di mandorle dolci. Unisci al composto un tuorlo d’uovo, poi un cucchiaio di olio di semi di lino, un cucchiaio di succo di limone e per finire anche uno di yogurt bianco.

Anche con questa maschera i tuoi capelli spenti e opachi torneranno idratati e in forza: prova ad applicarla con costanza ogni volta dopo lo shampoo.

Volendo puoi preparare anche un impacco lucidante prima di eseguire il normale lavaggio dei capelli: basta sciogliere a bagnomaria un cucchiaio di burro di karité, uno di olio di jojoba, uno di olio di olio di ricino e uno di olio di mandorle dolci. Bagna i capelli e stendi il composto su tutta la chioma, poi avvolgi la testa con della pellicola trasparente e lascia in posa per un’ora circa. Dopodiché lavati i capelli con uno shampoo delicato e, al posto del balsamo, applica solo poche gocce di olio di jojoba: vedrai che lucentezza!

Foto © Kurhan - Fotolia.com

Shampoo all’argilla

Per far splendere i tuoi capelli puoi preparare uno shampoo miscelando quattro cucchiai di argilla, mezzo bicchiere d’acqua, un paio di gocce di olio essenziale di limone e anche di olio essenziale di rosmarino.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI