Come scegliere kiwi sostenibili

Guida Guida

Guida alla scelta di kiwi buoni, naturali e sostenibili  

Quando il kiwi è buono e fa bene all'ambiente? Questo frutto, dal tipico colore verde e con una buccia marrone, è un'ottima riserva di vitamine, ma per essere sostenibile deve soddisfare alcuni requisiti.

Il kiwi è di stagione da gennaio a maggio ed è quindi preferibile gustarlo in quest'arco di tempo.

L'altro fattore al quale dobbiamo guardare per gustare kiwi ecosostenibili è la provenienza: in questo caso sarà più facile per noi trovare nei negozi i kiwi amici della natura, prodotti il più possibile vicino a casa, perché l'Italia è il secondo produttore mondiale di kiwi dopo la Cina, dalla quale provengono e Paese di enormi dimensioni rispetto al nostro.

Il kiwi non è un prodotto esotico: l'Italia è uno dei principali produttori mondiali

In questo caso è tassativo scegliere kiwi italiani per salvaguardare la natura, perché non avremo nessuna difficoltà a reperirli.

Il kiwi è un prodotto, come dicevamo, ricco di vitamine, soprattutto la vitamina C: il kiwi ne contiene più delle arance.

Il frutto del kiwi può apparire meno versatile di altri prodotti, ma è ottimo così com'è, o cosparso di miele.

Con il kiwi possono essere realizzati deliziosi smoothies, da offrire ai bambini come merenda sana ed energetica, gelati e sorbetti, oltre che marmellate che ci sorprenderanno.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI