Come scegliere i sostituti naturali dello zucchero

Guida Guida

Lo zucchero può essere sostituito con prodotti naturali?

I dolcificanti naturali come lo zucchero possono essere sostituiti con prodotti altrettanto naturali? Lo zucchero è un prodotto naturale, che ha origine dalla barbabietola da zucchero o dalla canna da zucchero, e serve per dolcificare.

Lo zucchero che conosciamo meglio è quello bianco, ottenuto attraverso un processo di raffinazione.

Se lo zucchero non è stato raffinato, presenta un aspetto a cristalli dal color marrone chiaro o oro: in molti hanno iniziato a preferirlo allo zucchero raffinato, spesso per questioni di gusto.

Lo zucchero non fa male, è la sua grande quantità a diventare pericolosa e alcuni soggetti potrebbero sviluppare patologie come il diabete anche in giovanissima età, malattie con le quali sarà poi necessario convivere per tutta la vita.

Sostituti eco e sani dello zucchero raffinato

Ma i sostituti dello zucchero possono essere naturali: tra i più noti troviamo il miele, ma attenzione alla sua sostenibilità ambientale, e lo sciroppo d'acero.

Esiste poi, il fruttosio, estratto dalla frutta e perciò naturale.

Che dire, invece, della Stevia? Si tratta di una pianta dolcificante naturale, il migliore esistente oggi.

Possiamo quindi imparare ad usare sostituti dello zucchero senza affidarci alla chimica, evitando composti ottenuti attraverso processi di laboratorio e non naturali.

Pensiamoci la prossima volta che vorremo mettere un po' di dolce nel nostro caffè!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI