Come conservare il cibo in frigorifero senza sprechi

Guida Guida

Alcuni consigli utili per conservare in frigorifero le pietanze senza sprecarle e senza utilizzare risorse preziose

Il frigorifero ci consente ogni giorno di conservare il cibo che andrebbe invece sprecato in pochi giorni, o addirittura poche ore. La conservazione dei cibi va fatta in modo molto oculato per evitare di sprecare energia e risorse.

Infatti usare i giusti metodi per conservare i cibi è fondamentale sia per ottenere ciò che vogliamo, ovvero far durare di più i cibi, sia per risparmiare energia e risorse.

Per conservare al meglio i cibi, attrezziamoci con dei contenitori in vetro, un materiale che si pulisce facilmente e che non si lascia "contagiare" dagli odori. Non esageriamo però con la quantità di questi contenitori, riempiendo la casa di barattoli che magari non useremo nemmeno: produrre i contenitori ha una spesa energetica che dobbiamo ridurre il più possibile, quando non necessaria.

Conserviamo il cibo in frigorifero nel modo corretto e risparmiamo energia

I contenitori lavabili sono importantissimi per evitare di usare prodotti usa e getta, spesso di difficile riciclo; inoltre alcuni tipi di vetro sono adatti al microonde e al forno di casa, quindi non sarà necessario travasare il cibo dai contenitori usa-e-getta ad altri adatti alla cottura o al riscaldamento.

Altri materiali da evitare accuratamente sono le pellicole e l'alluminio da cucina, perché la maggior parte delle volte non ci servono per coprire gli alimenti e possono essere sostituiti da un contenitore ermetico o da altri elementi della nostra cucina, come ad esempio un piatto fondo con un piatto piano appoggiato sopra.

Un altro consiglio utile è di riporre il cibo nei contenitori della grandezza giusta, non troppo grandi: usare contenitori troppo grandi potrebbe portarci a credere di avere bisogno di un frigorifero più grande, che naturalmente consumerebbe di più.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI