Come fare un pic nic ecosostenibile

Guida Guida

Il pic-nic evoca scenari bucolici ma non sempre in questa circostanza viene rispettata la natura: ecco alcuni suggerimenti per fare un pic-nic ecosostenibile. 

Durante una bella giornata di primavera cosa c’è di più piacevole che pranzare all’aperto su una coperta stesa sull’erba? L’idea che il pic-nic sia però un’attività all’aria aperta che rispetta l’ambiente non è sempre esatta: molto spesso, a causa di comportamenti ed abitudini errate, il pic-nic si può trasformare in un’attività che di ecocompatibile ha ben poco.

Innanzitutto rispetta i divieti: in alcune zone è proibito, oltre che pericoloso, accendere il fuoco, il rischio di causare un incendio che provochi la distruzione di un bosco è sempre molto elevato, per cui evita di farlo a meno che non siano predisposte delle aree apposite.

Se ami fare grigliate e barbecue non usare carbonella o liquidi accendifuoco contenti sostanze chimiche: prediligi piuttosto l’alternativa ecologica ricavata da gusci di noce di cocco. Anche la pulizia di piastre e griglie del barbecue deve essere il più ecologica possibile, per cui bando ai detersivi e via libera al bicarbonato di sodio che pulisce senza graffiare e rimuove gli odori anche più persistenti.
Se ti è possibile usa piatti e bicchieri durevoli, cioè che puoi lavare e riutilizzare e, se proprio, non puoi fare a meno di ricorrere all’usa e getta, assicurati almeno di usare piatti, bicchieri e posate biodegradabili da buttare, a fine pasto, nella raccolta differenziata dei rifiuti organici. Per i tovaglioli usa quelli di carta riciclata o che riportano la certificazione FSC che è garanzia della provenienza sostenibile della cellulosa ricavata dal legno.

Usa inoltre una tovaglia di stoffa lavabile oppure, se non vuoi sederti a terra, usufruisci della panche messe a disposizione nelle apposite aree attrezzate.

Infine perché la giornata sia interamente ecologica cerca di raggiungere la zona del pic-nic in bicicletta o a piedi: evita almeno in giorni come questi di usare la macchina anche perché, in riva al fiume o in un bosco, è difficile trovare parcheggio!


Foto © lily - Fotolia.com
 

Cestino da pic-nic sostenibile

Portati da casa prodotti alimentari di stagione, biologici e con poco imballaggio: la sostenibilità di un pic-nic si vide anche da ciò che si mette nel cestino.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI