Le 10 opinioni dei leader sul cambiamento climatico

Classifica Classifica

Cosa si può fare nella quotidianità per combattere il cambiamento climatico? Ce lo spiegano dieci leader che partecipano a Cop21. 

Dieci leader che partecipano a Cop21, la conferenza sul clima di Parigi 2015, intervistati dal The Guardian, indicano come occorre combattere l’innalzamento delle temperature, la perdita di biodiversità e lo scioglimento dei ghiacci.

10. Kumi Naidoo

Credit theontarioherald.com

Kumi Naidoo, direttore esecutivo internazionale di Greenpeace ritiene che sia necessario mettere sotto pressione i politici locali, indicandogli una lista di azioni concrete da applicare nella propria città. Un esempio? Prendere prendere misure per pulire l’aria cittadina.

9. May Boeve

Credit time.com

L’idea di May Boeve, direttore esecutivo di 350.org, è quella votare candidati politici che abbiano tra le loro priorità la lotta al cambiamento climatico.

8. Jeremy Leggett

Credit www.theguardian.com

Per Jeremy Leggett, fondatore di Solarcentury e SolarAid, occorre scegliere il fotovoltaico, una macchina elettrica o ibrida e migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione.


7. Yeb Sano

Credit www.bbc.co.uk

Per Yeb Sano, diplomatico filippino, occorre mangiare poca carne, consumare prodotti locali e camminare di più.

6. Mark Lynas

Credit www.21stcentech.com

Per Mark Lynas, scrittore e studioso di cambiamenti climatici, bisogna boicottare le centrali nucleari e le Maldive perché hanno bocciato il progetto carbon-neutral dell’ex-presidente Mohamed Nasheed, preferendo le trivellazioni sotto gli atolli corallini.

5. Solitaire Townsend

Credit www.bitc.org.uk

Per la Townsend co-fondatore di Futerra Sustainability Communications bisogna migliorare l’isolamento della propria casa e fare a meno dei mezzi di trasporto inquinanti.

4. Dale Vince

Credit twitter.com

Secondo Dale Vince, fondatore della società Electrocity che porta le rinnovabili nelle case degli inglesi, bisogna scegliere l’energia green per la casa, muoversi sempre con mezzi poco inquinanti e diventare vegani.

3. Asad Rehman

Credit telesurtv

Secondo Asad Rehman, portavoce dell’organizzazione ambientalista internazionale Friends of the Hearts occorre scegliere rappresentati politici che contrastino il finanziamento dei colossi dei combustibili fossili.

2. Caroline Lucas

Credit nfgp.org.uk

Secondo Caroline Lucas, deputata inglese del Partito dei Verdi britannico, occorre promuovere il trasporto su rotaie e fare pressione sui parlamentari spingendoli a cedere le loro pensioni d’oro a organizzazioni ambientaliste.

1. Baronessa Bryony Worthington

Credit www.telegraph.co.uk

Per la Baronessa Bryony Worthington, attivista ed autrice del Climate Change Act del Regno Unito, oltre a fare pressione sui politici di tutti i partiti, occorre impedire alle fabbriche europee di ottenere crediti di carbonio col sistema di scambio ETS, che rilascia troppi permessi per emettere in atmosfera tonnellate di CO₂.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI