Hypnos, la felpa con il cuscino nel cappuccio

Guida Guida

Dall’America arriva Hypnos, la felpa con il cuscino incorporato nel cappuccio per poter dormire ovunque. 

Ti capita di schiacciare un pisolino ogni volta che ne hai la possibilità magari mentre viaggi in treno per andare al lavoro o sul bus che ti porta a scuola?

Se ti appisoli in qualsiasi posto salvo poi risvegliarti con un brutto torcicollo sappi che puoi contare d’ora in poi su Hypnos, la felpa con il cuscino incorporato nel cappuccio.

E’ strano che finora nessuno ci abbia mai pensato: una felpa con cuscino gonfiabile nel cappuccio che consente di fare una pennichella ovunque lo si voglia senza risvegliarsi poi con un terribile mal di collo.

L’idea è stata messa a punto da Hypnos, una società californiana che ha presentato questa straordinaria felpa su Kickstarter, una delle più importanti piattaforme di raccolta di finanziamenti per progetti creativi.

Il cappuccio risulta molto più grande del normale, ma questa decisione è voluta per consentire al cuscino gonfiabile di espandersi e avvolgere completamente tutta la zona posteriore della testa.

In questo modo se si desidera schiacciare un pisolino o rilassarsi al parco magari dopo una passeggiata o dello jogging, si può gonfiare il cuscino presente nel cappuccio che può essere facilmente sostituito in caso di foratura.

La felpa con cuscino, distribuita in internet, è nata dalla mente creativa dei fratelli Josh e Rybe Woodle, che hanno messo a punto un indumento pratico e comodo

Il lavoro di preparazione del prototipo è durato due anni prima di presentare il prodotto su Kickstarter e i due fratelli hanno curato ogni minimo dettaglio. Al momento sono previsti tre modelli ovvero la felpa, la felpa con Zip e la giacca in nylon, disponibili per adulti e per bambini a partire dai 45 dollari in su.

Foto @www.corriere.it 

La campagna di crowdfunding

La campagna di crowdfunding per Hypnos in poco tempo aveva già raggiunto l’obiettivo iniziale di 30mila dollari e, a soli 4 giorni dalla conclusione, aveva raccolto oltre 220 mila dollari.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI