Come difendersi dall'elettrosmog

Guida Guida

Cos'è e come ci si può difendere dall'elettrosmog

Elettrosmog è un termine sotto il quale vengono raccolte tutte le forme di inquinamento elettromagnetico, ovvero quello derivato da radiazioni e onde.

Questo tipo di emissioni è generato da apparecchiature particolari, come strutture per la diffusione di onde radio o televisive, ma anche quelle generate dal rilancio delle reti telefoniche.

Onde elettromagnetiche: cautele e pericoli per la salute

Da alcuni anni su queste particolari emissioni si concentra l'attenzione di parte dell'opinione pubblica, poiché si ha il timore che le onde elettromagnetiche generino un inquinamento pericoloso per le persone quanto l'inquinamento atmosferico.

È importante conoscere gli studi più aggiornati sull'argomento, per evitare pericoli, ma anche il problema opposto, un eventuale allarmismo ingiustificato.

Uno degli effetti noti e verificati delle onde elettromagnetice è l'innalzamento della temperatura, che però risulta molto basso. Per evitarlo basta allontanare l'oggetto che emette le onde: ad esempio, se dobbiamo passare vari minuti al telefono cellulare, ricordiamoci di portare con noi l'auricolare.

Gli effetti delle onde elettromagnetiche sono certamente più forti sui bambini, che sono i soggetti più sensibili a questo tipo di inquinamento, come del resto lo sono, insieme ad altre categorie della popolazione, anche all'inquinamento atmosferico.

Nel caso dei bambini è utile osservare con attenzione il consiglio di tenerli lontani dalle onde, facendoli stare lontani dai cellulari e con l'auricolare.

Ambiente e elettrosmog

La legislazione in materia di onde elettromagnetiche è precisa e riguarda le distanze da rispettare per l'esposizione alle onde e il tempo di esposizione. Infatti in alcuni casi l'azione dei singoli è inutile, perché l'esposizione non deriva da piccoli apparecchi come un cellulare, ma da grandi costruzioni.

In alcuni casi, edifici che generavano onde elettromagnetiche per la trasmissione di programmi radiofonici e televisivi hanno dovuto sospendere le loro attività perché ritenuti pericolosi per la salute pubblica.

Se abbiamo dubbi sulla sicurezza di attività che si svolgono vicino alla nostra abitazione, è importante rivolgersi alle giuste istituzioni, in particolare il Comune e la ASL territoriale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI