Come curare la pelle dei bambini in modo naturale

Guida Guida

Per la pelle dei vostri bambini usate prodotti biologici di origine naturale: non sono testati sugli animali e sono privi di ingredienti sintetici. 

Sensibile, tenera e delicata, la pelle del tuo bambino va trattata con estrema cura: non usare pertanto shampoo, creme o saponi che di solito usi su te stessa, risulterebbero troppo aggressivi.

Oltretutto coloranti artificiali,  profumi e conservanti contenuti nei prodotti per adulti potrebbero causargli reazioni allergiche e irritazioni cutanee.

Scegli dunque prodotti specifici per bambini e soprattutto prediligi quelli di origine vegetale che, oltre ad esser biodegradabili e a non contenere ingredienti derivati dal petrolio, sono anche rispettosi degli animali in quanto cruelty-free.

Per la pelle del viso del bebè, che è molto sensibile, evita di usare il sapone perché potrebbe seccarla, scegli invece un olio naturale o una soluzione cremosa di origine vegetale per ammorbidire e idratare l’epidermide, l’ideale è ad esempio usare l’olio di mandorle o il burro di cacao.

Puoi anche usare dell’olio d’oliva per idratare la pelle delicata del tuo piccolo: usalo anche come idratante per il cambio del pannolino per alleviare le eruzioni cutanee dolorose.

Per il bagnetto puoi usare, salvo diversa indicazione del tuo pediatra, dell’amido di riso sciolto nell’acqua, poi asciuga il piccolo con un asciugamano morbido di cotone evitando di spruzzare il talco: se inalato accidentalmente può alla lunga provocare gravi disturbi, preferisci piuttosto usare del semplice amido di mais.

Per lavare i capelli prova ad usare uno shampoo all’olio di camomilla, ma sii certa del prodotto che acquisti: deve essere di origine naturale e non riportare semplicemente l’indicazione generica “shampoo alla camomilla”.

Per curare la pelle del sederino applica una crema al trifoglio violetto, un antiinfiammatorio naturale, nel caso invece ci fosse un eritema da pannolino pratica un leggero massaggio con 30 ml di olio di mandorle dolci e qualche goccia di olio di camomilla dalle proprietà lenitive.

Se il tuo bimbo presenta invece un esantema applica, con un lieve massaggio, una crema alla calendula.

Foto © mbt_studio - Fotolia.com

Amido di mais e prurito

Il bagnetto con l’amido di riso è utile per alleviare il prurito provocato da pelle secca e varicella.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI