Come vestirsi seguendo la moda etica

Guida Guida

Scopri cos'è la moda etica, che che concentra l'attenzione sul valore del lavoro e il rispetto per ambiente e consumatore.

La moda etica o critical fashion è un fenomeno in constante crescita che si sta ormai imponendo ovunque: distante dai circuiti delle grandi firme e da una produzione in serie, figlia del consumismo, questa moda è in grado di tessere relazioni umane tra produttori e consumatori.

La moda etica è così definita perché presta grande attenzione alle condizioni lavorative dei propri dipendenti, oltre a rispettare l’ambiente e le esigenze dei propri clienti.

Alla base di questo modo di produzione vi è la volontà di riscoprire l’importanza dell’arte manuale, della sperimentazione e della creatività ponendo al centro dell’attenzione la cura per il prodotto e la salvaguardia ambientale.

Vestirsi con abiti provenienti dalla critical fashion non implica indossare solo ed esclusivamente indumenti realizzati in fibre biologiche e tinti con colori vegetali ma anche abiti confezionati con materiali riciclati o con scarti proveniente da aziende tessili che diversamente andrebbero a incrementare la quantità dei rifiuti presso le discariche.

La moda critical ha come obiettivo quello di mettere sul mercato indumenti di buona qualità, fatti per durare e non destinati all'usa e getta come accade invece nella fast fashion che sforna capi realizzati in fretta, alla bell’e meglio, e di indubbia qualità.

Certo capi così confezionati costano di più ma il consumatore è disposto a spendere pur di conoscere come è stato realizzato il vestito che compra, sapendo che potrà indossarlo a lungo.

La moda etica è una realtà composita costituita da piccole produzioni indipendenti e giovani creativi che spesso collaborano assieme unendosi in negozi e atelier comuni per avere maggiore visibilità.

C’è chi si occupa della tessitura secondo la tradizione latino-americana e chi invece crea indumenti in cotone coltivato secondo le tecniche della coltura biologica, c’è chi inventa nuovi modelli di costumi da bagno con fibre sintetiche riciclate e chi invece mette a punto una linea di biancheria d’intimo realizzata con scarti di bottiglie di plastica.

Insomma quello della moda etica è davvero un mondo molto eterogeneo che ha unicamente la finalità di produrre abbigliamento eco-bio ma soprattutto bello e di qualità.

Foto © michaeljung - Fotolia.com

Fiere della moda etica

In Europa sulla scia del successo avuto dalla moda etica sono nate fiere ad hoc come L’Ethical Fashion Show in Francia, il Bread and Butter in Germania e il So critical so fashion a Milano.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI