Come aiutare i figli con gli esami di maturita'

Guida Guida

Gli esami di maturità sono una tappa fondamentale nella vita dei ragazzi ma anche in quella dei genitori. Qualche consiglio per aiutare i figli ad affrontare gli esami di maturità, utile anche per noi.

Ci sono tappe importanti nella vita dei nostri figli e gli esami sono tra questi.

Come dice qualche saggio, gli esami non finiscono mai nella vita e forse tenerlo presente, può aiutarci a relativizzare e a portare un po' di serenità nella tensione che generano gli esami di maturità ai nostri figli e a noi.

In effetti la tensione emotiva è proprio una delle variabili piu' importanti, da tenere in conto, quando si affrontano gli esami di maturità. Una tensione eccessiva può provocare spiacevoli conseguenze pratiche come amnesie, difficoltà nell'esposizione di concetti, balbettio, etc.

  • Senza considerare poi, che la tensione eccessiva, può scatenare anche effetti negativi sul benessere fisico. Non sono rari infatti tremori, crisi di panico, palpitazioni e perfino svenimenti. Nel nostro speciale, trovate molti utili consigli per controllare la tensione.

Ma allo stesso tempo, un evento importante, come gli esami, richiede un certo grado di tensione, che chiameremo 'produttiva', perchè è uno stato di attivazione del cervello e di tutte le migliori energie psico-fisiche, che ci consente di essere pronti e concentrati sull'obiettivo.

Come genitori, possiamo fare la nostra parte per aiutare i nostri figli ad affrontare al meglio gli esami di maturità.

  • Curiamo la loro alimentazione. Qui trovate preziosi consigli su quali sono i cibi consigliati, durante la preparazione degli esami: La dieta prima degli esami.
  • Aiutiamoli a guardare gli aspetti positivi in ogni cosa.
  • Incoraggiamoli e comunichiamo fiducia nelle loro possibilità. Sosteniamo l'ottimismo.
  • Evitiamo di assolutizzare gli eventi: la maturità è una tappa importante, ma non è tutto il viaggio.
  • Evitiamo confronti: con altri compagni, con i nostri esami, con altri paesi, con altre scuole.
  • Aiutiamoli a dare la giusta importanza alla preparazione e allo studio, che sono le basi per affrontare in futuro l'università e il lavoro.
  • Teniamo a freno la nostra tensione, le nostre aspettative e/o le nostre ambizioni, per evitare di sovraccaricarli di responsabilità.
  • Controlliamo, con discrezione, che non eccedano con stimolanti, farmaci, alcool e fumo.

Riposo e sonno regolare, infine, sono fattori molto importanti per aiutare la concentrazione e la buona prestazione all'esame di maturità.

Un ottimo sito di riferimento per i ragazzi è www.studenti.it, dove possono trovare tutte le informazioni pratiche sulle prove d'esame, notizie dal mondo scolastico e universitario e delle utili community in cui scambiare informazioni e consigli con i loro coetanei.

photo credit: pedroelnegro [ and Reverend Godless] via photo pin cc

Respirare bene aiuta

Quando si deve affrontare una prova importante, respirare bene e profondamente ci aiuta a controllare la tensione e a migliorare l'ossigenazione. Respiriamo dalla pancia ed espiriamo lentamente. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI