Come salvare la vita di un bambino. Primo soccorso

Guida Guida

Un bambino di pochi mesi esplora il mondo attraverso le manine e la bocca. Assaggia tutto per istinto. Ma può accadere che metta in bocca qualcosa che può essere molto pericoloso. In certi casi sapere come intervenire significa salvare la vita al nostro bambino, impedendo che resti soffocato.

Un bambino di pochi mesi esplora il mondo attraverso le manine e la bocca. Assaggia tutto per istinto.

Ogni anno in Italia ci sono almeno 50 famiglie distrutte da una tragedia: 50 bambini perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo. Praticamente un terzo delle morti accidentali di bambini piccoli, avviene per questo motivo.

In certi casi sapere come intervenire significa salvare la vita al nostro bambino, impedendo che resti soffocato.

Infatti, alcuni dati raccolti dagli operatori medici hanno rilevato che uno dei pericoli fondamentali è rappresentato dal fatto che gli adulti che sono insieme al bambino, in un momento di emergenza non sanno cosa fare e come farlo.

Nella maggior parte dei casi compiono d'istinto esattamente le mosse sbagliate e il corpo estraneo ingerito accidentalmente, si trasforma in un'arma mortale.

  • Per un bambino piccolo sono moltissime le cose che possono diventare pericolose : piccoli giochi, oggetti solidi, palline di gomma, ma anche alimenti come foglie di insalata troppo grandi, pezzi di prosciutto, caramelle gommose che si attaccano al palato o che ingoiano intere, etc.etc.
  • Prendere per i piedi un bambino che è ostruito, o peggio ancora mettere le dita in bocca, sono le prime due cose che vengono fatte dal soccorritore occasionale, non preparato e che di solito provocano la morte del bambino.

Ma allora cosa fare ?

Un medico italiano, responsabile (tra le altre cose) di rianimazione pediatrica, ha avuto la bellissima idea di mettere a disposizione di tutti, in primo luogo dei genitori, una serie di strumenti accessibili.

  • Un sito web dove vengono illustrate e spiegate le azioni corrette per intervenire in caso di pericolo
  • un manuale, scaricabile dal sito, nel quale sono spiegate tutte le azioni corrette, insieme a delle chiare immagini
  • una serie di corsi, sul territorio italiano, a cui è possibile partecipare liberamente
  • un indirizzo e-mail a cui si può scrivere per avere consigli e materiale dal Dott. Marco Squicciarini

Marco Squicciarini è Medico Volontario della Croce Rossa Italiana 
Commissario Croce Rossa di Roma e Provincia
Referente Nazionale ed Internazionale  Rianimazione Cardiopolmonare Pediatrica
e Manovre Disostruzione
Task Force Nazionale Rianimazione Cardiopolmonare BLSD - CRI

Formatore di Istruttori PBLS-D Regionale IRC-SIMEUP - Centro di Riferimento ROMA 99
Istruttore PBLSD - Ospedale Pediatrico Bambino Gesu'- Roma
Membro del Consiglio Direttivo SIMEUP LAZIO dal 2007 al 2010
"Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica"

Il sito dove potete documentarvi e scaricare materiale, video e il manuale è : www.manovredisostruzionepediatriche.com

Per coloro che volessero partecipare alle lezioni, guidate dal Dott. Squicciarini e dalla sua Task force di rianimazione, sul sito c'è un calendario di appuntamenti.

Intanto vi segnaliamo che il prossimo 28 maggio è prevista una Lezione interattiva pediatrica a Monza presso il Palaiter. Nella lezione che è gratuita, verrà insegnato a genitori, nonni, zii e operatori, come intervenire per salvare la vita ad un bambino.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI