Come aiutare i bambini al rientro dalle vacanze

Guida Guida

La fine delle vacanze è un momento difficile anche per i bambini. Ecco un vademecum per aiutarli ad affrontare il rientro dalle vacanze e l'inizio della scuola.

Il rientro dalle vacanze per i bambini può essere abbastanza traumatico, soprattutto perchè è la fine di un tempo libero piuttosto lungo che coincide anche con l'inizio del nuovo anno scolastico.

Come per noi adulti, la fine delle vacanze e il rientro agli impegni del quotidiano è una fonte di stress per i bambini

Per questo motivo è bene aiutare i bambini a rientrare nei ritmi e nelle abitudini del quotidiano, senza troppe pressioni, cercando di non essere troppo rigidi e portando un po' di pazienza.  Come consigliano gli esperti, per aiutare i bambini al rientro dalle vacanze:

  1. Innanzitutto gradualità. La ripresa delle attività tipiche come la scuola, lo sport e altri impegni, vanno ripresi gradualmente lasciando ai bambini il tempo di riabituarsi al ritmo.
  2. Riducete gradualmente il tempo libero introducendo alcune ore impegnate.
  3. Anticipare gradualmente l'ora di andare a letto. Se in vacanza i bambini hanno preso l'abitudine ad andare a letto a mezzanotte, occorre riportarli all'abitudine delle 21.00, anticipando ogni giorno una mezzora e accompagnandoli al sonno con un po' di coccole e letture.
  4. Mantenete l'abitudine di stare all'aria aperta qualche ora al giorno. Una passeggiata, un po' di attività fisica, dei giochi insieme ad altri amichetti li aiutano anche psicologicamente ad accettare la fine delle vacanze, oltre che a mantenere sane abitudini di movimento che sono fondamentali tutto l'anno. Anche per noi adulti.
  5. Prestate attenzione all'alimentazione che deve essere ricca e variata, a cominciare dalla prima colazione. Mantenete sempre abbondanti frutta e verdura, cereali e zuccheri integrali, limitate grassi e dolciumi e date la preferenza alle proteine nobili (pesce innanzitutto).
  6. Aggiungete una manciata di frutta secca come noci, mandorle, nocciole allo yogurt o alla frutta per integrare l'alimentazione e il gusto.
  7. Limitate il tempo davanti a tv, computer, giochi elettronici e sostituitelo con attività all'aria aperta e altre attività in casa o all'aperto.
  8. Dialogo, ascolto e condivisione aiuteranno i bambini a rientrare nei ritmi quotidiani, scoprendo insieme a voi le nuove opportunità che si aprono al rientro dalle vacanze. Leggi anche come mantenere le buone abitudini delle vacanze

photo credit: © Sergey Nivens - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI