Come scegliere l'abbigliamento per i bambini con la pelle sensibile

Guida Guida

I bambini hanno una pelle molto sensibile e delicata. Molti di loro vanno incontro a dermatiti e irritazioni che possono essere alleviate da un abbigliamento corretto. Nell’industria tessile alcune novità dedicate ai bambini con la pelle sensibile.

I bambini hanno una pelle molto sensibile e delicata, che va trattata con attenzione fin dalla nascita.

Saponi, prodotti chimici e abbigliamento possono diventare una ulteriore fonte di irritazione per la pelle sensibile dei bambini.

Molti bambini vanno incontro presto a dermatiti e irritazioni che possono essere alleviate anche con un abbigliamento corretto.

L’industria tessile, negli ultimi anni ha dedicato molte energie a trovare soluzioni ‘naturali’ alle fastidiose irritazioni che spesso possono causare i tessuti a contatto con la pelle.

E’ così che molte aziende si sono dedicate a produrre intere linee di abbigliamento realizzate solo con fibre naturali: cotone, lino, lana, ottenute da coltivazioni o allevamenti rigorosamente BIO.

L’abbigliamento per bambini di questo tipo è riconoscibile da apposite etichette ed ha rappresentato un bel passo avanti.

Ma ci sono bambini che oltre ad una generica sensibilità della pelle, purtroppo manifestano dermatiti anche croniche.

In particolare quasi il 10% dei bambini manifesta la cosiddetta dermatite atopica infantile. Una malattia della pelle che compare in alcuni casi dai primi mesi ,  fino a 10 -12 anni.

La dermatite atopica infantile e le novità scientifiche

Di questo tipo di dermatite si è parlato proprio in questi giorni in un Congresso dell’Associazione nazionale Dermatologi Ospedalieri e della Società Italiana di plastica rigenerativa e oncologia dermatologica, che si è tenuto a Lecce.

Nel Congresso, tra le interessanti relazioni di molti esperti del settore, è stata comunicata una grande novità.

Un tessuto rivoluzionario per le dermatiti

La realizzazione di un tessuto sintetico innovativo per i malati di psoriasi, che si chiama 'Tepso' e che potrebbe essere una soluzione anche per le dermatiti infantili.

Cos'è Tepso?

Tepso è un nuovo tessuto, costituito di fluoro fibre sintetiche ed è stato messo a punto dal Prof. Giovanni Lo Scocco (parte scientifica) insieme al Gruppo tessile Lenzie.

Il Prof. Lo Scocco, primario dermatologo dell’ASL 4 di Prato, ha presentato il nuovo tessuto durante il Congresso, sottolineando gli straordinari risultati ottenuti nei test condotti su pazienti affetti da psoriasi. Per tutti i centinaia di pazienti trattati con l’adozione di abbigliamento in Tepso, il miglioramento dello stato dell’epidermide e l’attenuazione dei sintomi ha significato un miglioramento complessivo nel benessere e nelle relazioni sociali.

‘Tepso’ sarà quindi utilizzato per una ricerca dedicata alla dermatite atopica infantile. La ricerca coinvolgerà  le cliniche dermatologiche dell’Ospedale Pediatrico ‘Bambin Gesù’ di Roma, delle Università di Padova e di Bologna e dell’Ospedale di Prato, diretta appunto da Lo Scocco. I primi test inizieranno il prossimo mese di settembre, mentre i primi  risultati arriveranno all’inizio del 2012.

Cos'è la dermatiche atopica infantile?

La dermatite atopica infantile è una malattia cronica, recidivante ed è il primo sintomo di una predisposizione alle allergie.

La pelle dei bambini diventa ruvida, secca, arrossata e squamosa, con eruzioni e vescicole sul viso, testa, articolazioni, tronco e una sensazione costante di prurito. Normalmente la pelle dei bambini diventa sensibile e facilmente irritabile soprattutto al contatto con indumenti di lana o con i normali tessuti sintetici.

‘Tepso’, secondo gli esperti, potrebbe rappresentare, una concreta speranza quantomeno per alleviare le reazioni di sensibilizzazione della pelle dei bambini.

In attesa che sia disponibile il nuovo abbigliamento in  Tepso, ecco alcuni indirizzi dove potete trovare abbigliamento bio ed ecologico per i bambini.

  • www.semidizenzero.com
  • www.filobio.it
  • www.tabatashop.com
  • www.ecomiqui.it

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI