Come organizzare un pigiama party per bambini

Guida Guida

Dolcini, dvd e poi tutti a nanna insieme: ecco le regole per un pigiama party... a misura di bambino!

Pomeriggi di gioco a casa degli amichetti? Non più!

Oggi quando si parla di divertimento, la nuova tendenza anche tra i bambini è quella del pigiama party!

Una serata speciale, dunque, durante la quale condividere attività divertenti, mangiare qualche piccola golosità e poi andare a dormire tutti insieme senza badare (troppo) agli orari!

Non vi sentite ancora pronti? Niente panico: per organizzare un pigiama party tranquillo, senza il rischio di incappare in una nottata troppo turbolenta, basta seguire poche ma fondamentali regole.

Eccole allora qualche dritta per un pigiama party... a prova di bimbo!

  1. Stabilite bene il numero degli invitati in base alla disponibilità di spazio che avete: se la cameretta è abbastanza grande, il pigiama party può essere esteso anche a 5 amichetti (massimo), altrimenti è meglio stare su 3 invitati. Anche in pochi si divertiranno comunque tantissimo.
  2. Preparate da mangiare delle piccole sfiziosità finger food che i bimbi potranno mangiare comodamente senza usare posate o piattini, così da rendere tutto più pratico. Via libera allora a mini sandwich, muffin, cake pops e caramelle.
  3. Stabilite almeno un'attività divertente per tenerli impegnati a inizio serata: l'ideale è scegliere un dvd da guardare tutti insieme, ma anche qualche gioco di società può essere una valida alternativa.
  4. Chiedete ai piccoli invitati di portare tutto il necessario: pigiama, spazzolino e soprattutto un sacco a pelo per dormire. In alternativa, predisponete un maxi tappeto con tanti cuscinoni e, se è inverno, delle coperte. Non badate troppo alla comodità: per i bimbi una notte tutti insieme sarà un tale divertimento che non ci faranno nemmeno caso!
  5. Stabilite in anticipo un orario per la nanna. Vista l'occasione speciale,  eccezionalmente si può concedere ai bambini di andare a letto più tardi del solito ma è bene comunque concordare prima un orario. Con ogni probabilità, anche a luci spente, la festicciola proseguirà in chiacchiere notturne ma non siate troppo rigidi: nel giro di poco, il sonno finirà comunque per prendere il sopravvento!

Foto © Jaimie Duplass - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI