Come costruire il "barattolo della calma" per i bambini

Guida Guida

Nato dal metodo Montessori, ecco come costruire il magico barattolo in grado di tranquillizzare i nostri bambini: 

Dopo un piccolo diverbio o un capriccio, capita spesso che un bimbo rimanga nervoso e che per la mamma diventi quasi impossibile riuscire a calmarlo o a parlarci serenamente.

Un'astuzia utile in questi casi può essere quella di costruire a casa "il barattolo della calma", nato dalla filosofia della celebre pedagogista Maria Montessori.

Di cosa si tratta?

Di un semplicissimo contenitore in vetro riempito al suo interno di un liquido colorato dentro al quale si muovono pagliuzze glitterate o brillantini: il lento movimento di questi piccoli elementi che oscillao nell'acqua sarebbe infatti in grado di placare il piccolo, ripartondolo alla calma.

Fantastico, vero?

Ecco allora come costruire a casa il barattolo della calma, così da tenerlo a disposizione quando il pargolo è troppo agitato.

Occorrente:

  • un barattolo di vetro con coperchio;
  • acqua calda;
  • colorante alimentare (scegliete però colori rasserenanti come il verde, il blu o l'azzurro e evitate quelli caldi che hanno un impatto "eccitante");
  • brillantini;
  • colla glitter;

Procedimento

  • Riempite il barattolo con l'acqua calda senza arrivare proprio fino all'orlo perché dovete consentire al liquido di essere smosso
  • Versate una piccola quantità di colorante alimentare
  • Unite due cucchiai di colla glitter e mescolate
  • Unite un cucchiaio circa di brillantini e continuate a mescolare
  • Infine chiudete il barattolo: per evitare che il liquido fuoriesca potete utilizzare anche una colla a caldo.

Ed ecco pronto il miracoloso barattolino calma-bimbi!

Foto © vinci81 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI