Come insegnare ai bimbi ad andare in bici

Guida Guida

Consigli e trucchi per insegnare ai bambini ad andare in bici. Una conquista di libertà e divertimento, scoprite come con DeAbyDay.tv!

Insegnare ai bambini ad andare in bici è soprattutto una questione di gradualità e pazienza, perchè una volta raggiunto, l'equilibrio si mantiene per sempre.

  • Ogni bambino ha i suoi tempi, come in tutte le cose e molto dipende anche da quante volte riesce a provare e riprovare guadagnando sicurezza e confidenza con se stesso e con la bicicletta. Non c'è un'età stabilita per farlo.

Per insegnare ad andare in bici, proprio come quando volete insegnare a un bambino a nuotare, seguite questi consigli:

  • non forzate mai il bambino, ma esortatelo in modo positivo, con parole di fiducia e di incoraggiamento fin quando sarà lui a voler imparare
  • iniziate quando il bambino è molto piccolo a farlo giocare con il triciclo, in modo che prenda confidenza con i pedali e il movimento del pedalare
  • quando è più grande iniziate a fare pratica utilizzando la bicicletta con le ruotine posteriori

La bicicletta con le ruotine posteriori vi permette di insegnare al bambino l'utilizzo dei freni e a spiegare cose teoriche, come ad esempio il funzionamento delle ruote, i raggi, le parti della bici, come voltare, come fermarsi, come evitare un ostacolo, ma anche cose divertenti come il racconto della vostra prima volta in bicicletta.

Non dimenticate di utilizzare tutti i mezzi di protezione, fin dall'inizio: caschetto, paragomiti, paraginocchi, guantini. Sono molto utili soprattutto in caso di cadute accidentali, per evitare che possa farsi male e anche per farlo sentire più sicuro.

Quando il bambino sarà abbastanza sicuro potete passare alla fase decisiva, cioè andare in bici in equilibrio.

  • Scegliete un tratto di strada libero, lontano da macchine e altri pericoli, pianeggiante e abbastanza lungo.
  • Iniziate togliendo le rotelline posteriori e accompagnando il bambino, senza spingerlo, sostenendo il sellino nella parte posteriore.
  • Fatelo pedalare normalmente più volte fin quando raggiunge una certa confidenza e una velocità che gli consente di mantenere l'equilibrio.
  • Provate e riprovate anche su tratti leggermente in discesa, in modo che la maggiore velocità faciliti l'equilibrio (ricordate però che il bambino deve essere in grado di frenare senza problemi).

In alcuni casi può essere molto utile fare esercizio di equilibrio senza utilizzare i pedali.

  • Per evitare che il bambino possa farsi male togliete i pedali della bicicletta.
  • Fate esercitare il bambino a far avanzare la bicicletta (senza le ruotine posteriori) spingendo con i piedi a terra, fino a quando, raggiunta una certa andatura può sollevare i piedi da terra. In quel momento è certamente in equilibrio e ha praticamente imparato ad andare in bici.
  • Rimontate i pedali e ripetete l'esercizio. In questo caso sarà anche più facile per il bambino trovare l'equilibrio.

Godetevi la nuova conquista del vostro bambino, dopo avergli insegnato ad andare in bici concedetevi delle passeggiate in bicicletta insieme, ma senza dimenticare mai alcune fondamentali regole di sicurezza.

Foto © berc - Fotolia.com

L'abbigliamento giusto

Per andare in bicicletta è sempre consigliabile scegliere abiti comodi e protettivi: pantaloncini lunghi e aderenti, scarpe senza lacci in modo che non possano impigliarsi nei pedali o nei raggi delle ruote.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI